Il Natale a Savignano sul Rubicone - Comune di Savignano sul Rubicone

Notizie - Comune di Savignano sul Rubicone

Pubblicato il 
Aggiornato il 

Il Natale a Savignano sul Rubicone

 
Il Natale a Savignano sul Rubicone

La musica, il teatro, il cinema, i mercati, le mostre, Babbo Natale e la Befana, il torrone e il clima di dicembre. Savignano è pronta ad accogliere il Natale passando per gli appuntamenti ormai entrati nella tradizione cittadina, l’accensione delle luminarie l’8 dicembre, Festa dell’Immacolata, e la Fiera di Santa Lucia. Prima e dopo, una serie di eventi si susseguiranno dal 4 dicembre al 6 gennaio offrendo alla città tante occasioni per condividere la magia del periodo più bello dell’anno. Il programma, a cura dell’Amministrazione Comunale, si realizza grazie all’iniziativa e alla collaborazione dei tanti gruppi e associazioni, cittadini e volontari che spendono il proprio tempo e la propria creatività. Si trasmette così, Natale dopo Natale, il testimone dell’appartenenza a una comunità che ritrovandosi conferma la propria identità.

 

“Il nostro mese di dicembre torna a essere illuminato da Santa Lucia e dalla fiera – afferma il Sindaco Filippo Giovannini -. La tradizione vuole che sia proprio questa l’occasione per eccellenza in cui Savignano si ‘mette in mostra’, con il suo bagalio di tradizioni e consuetudini irrinunciabili tramandate con passione e dedizione dalle associazioni, dai gruppi cittadini, dai quartieri. Daremo il via a tutto questo mercoledì 8 dicembre con l’accesione delle luminarie. Ci vediamo qui, vi aspetto. Buona fiera e buon Natale”.

 

Festa dell’Immacolata e accensione delle luminarie

Il Natale si accende l’8 dicembre. Gli appuntamenti del giorno dell’Immacolata inizieranno alle 15 alla Biblioteca dei ragazzi che ospiterà letture natalizie animate della Compagnia dei Giunchi, con omaggio natalizio ai partecipanti. Alle 16,30 “Note di auguri per un buon Natale” a cura della Scuola comunale di musica “Secondo Casadei”. Nel cortile della chiesa del Suffragio si esibiranno il coro delle voci bianche e il coro adulti accompagnati dal vivo dai docenti della scuola (appuntamenti a cura di Koiné. In caso di maltempo, l’evento si svolgerà all’interno della chiesa). A seguire, distribuzione di vin brulé e cioccolata calda a cura di Avis in attesa dell’accensione delle luminarie nel centro storico e nei quartieri, momento clou che darà ufficialmente il via alle feste.

 

La Fiera di Santa Lucia

Domenica 12 e lunedì 13 dicembre dalle 9 il centro storico sarà in festa con la Fiera di Santa Lucia, la cui organizzazione è in carico a Promo D. Eventi e mercatini Srl. Il mercato e il mercatino artigianale saranno il cuore dei due giorni in cui non mancheranno gli appuntamenti classici. Tra questi la Podistica di Santa Lucia. La maratonina, alla 47esima edizione, aprirà le iscrizioni domenica 12 dicembre alle 8 in via Rubicone Destra 220, con partenza alle 9,30.
Da mettere in agenda la visita alle mostre, che tradizionalmente arricchiscono la fiera, a partire dalla 42esima mostra filatelico-numismatico “Rubicone” dal titolo “Posta e filatelia”, con annullo speciale figurato nella Sala Allende dove sarà visibile anche la mostra di ricami a pizzo e pizzo a tombolo “Riprendere il filo lasciato sospeso” a cura di Mani come farfalle.

In Corso Vendemini 24 saranno in esposizione sculture in ferro e fotografie a cura del maestro fabbro Davide Caprili e il gruppo Fabbri dell’Anima. Nei due giorni di fiera sarà visitabile anche la collettiva dei finalisti del concorso di pittura “Dario Montemaggi” (premiazione del vincitore il 12 dicembre alle 16) e la collettiva dei Pittori della Pescheria Vecchia presso Showroom Montemaggi designer, in via Roma 2.

Infine, a ideale chiusura di un anno di importanti celebrazioni per Savignano sul Rubicone e la fotografia, prima fra tutti la trentesima edizione del SI FEST e poi la riproposta di Underground (Revisited) e i vent’anni del Premio “Marco Pesaresi”, sarà visibile “Balè burdeli. Balere, ballerini e orchestre in Romagna”, mostra realizzata da Savignano Immagini in collaborazione con il Comune di Savignano sul Rubicone e Casadei Sonora, allestita presso Palazzo Don Baronio, Palazzo Vendemini e la Vecchia Pescheria fino al 6 gennaio 2022. Il titolo è un omaggio al Maestro Secondo Casadei, a 50 anni dalla morte, figura simbolica e totemica per questa terra e per questo genere musicale, e al nipote Raoul, che ci ha lasciato nel marzo scorso e che dello zio aveva raccolto l’eredità musicale e il suo essere punto di riferimento per il settore. Due gli appuntamenti. Si comincia con l’inaugurazione di sabato 11 dicembre alle 17 presso la Vecchia Pescheria. Domenica 12 dicembre alle 17, presso la galleria al secondo piano della Vecchia Pescheria, si terrà la presentazione del libro Carlo Barbieri (1888-1970). Il violinista romagnolo discepolo di Zaclèn del musicologo e bibliofilo cesenate Franco Dell’Amore. L’autore dialogherà con il giornalista ed esperto di musica Federico Savini e alcuni brani inediti di Carlo Barbieri verranno eseguiti dai maestri della Scuola di musica “Secondo Casadei” Serena Galassi (violino) e Alessandro Gabanini (chitarra).

 

... e altri appuntamenti

Mercoledì 15 dicembre l’appuntamento è al Cinema Teatro Moderno con Lello Arena in “Parenti Serpenti”, inizio alle 21 (per info e biglietteria, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 telefonare al 389-5405804) mentre alla Biblioteca dei ragazzi alle 16,30 i lettori volontari di Nati per leggere daranno vita a letture natalizie a bassa voce (partecipazione libera e gratuita). Sempre il libri saranno i protagonisti degli altri due appuntamenti dicembrini. Sabato 18 dicembre, alle 15,30 la Biblioteca dei ragazzi ospiterà letture natalizie animate, a seguire laboratorio con Eugenia Magnani. Domenica 19 dicembre alle 15.30 al Museo archeologico del Compito la casa editrice Sabir presenterà il libro “Sincera” di e con Cristiano Sormani Valli. A seguire visita guidata al museo. Nella stessa giornata il centro storico ospiterà il Mercatino del riuso, dalle 8 al tramonto.

Otto i titoli in programmazione al Cinema Modeno dal 4 dicembre al 2 gennaio, a cura della Parrocchia di Santa Lucia, tra i quali Io sono Babbo Natale, Encanto, Ghostbusters e La famiglia Addams 2.

 

Presepe

Non è Natale senza Presepe, e che presepe quello che sarà visibile a Castelvecchio, dove da 50 anni un gruppo di parrocchiani realizza un allestimento meccanico, da alcune edizioni nel chiostro della Chiesa e a grandezza naturale (dal 19 dicembre al 6 gennaio, nei giorni festivi).

 

Il Natale nei Quartieri

L’8 dicembre i quartieri saranno illuminati in contemporanea con l’accensione in centro storico, dando idealmente il via ai numerosi eventi promossi dalle Consulte. Domenica 19 dicembre il quartiere Fiumicino premia le migliori decorazioni natalizie e realizza una colletta alimentare. Nella stessa giornata il Quartiere Cesare organizza il “Mercatino dei piccoli” in piazza Falcone, appuntamento clou di un calendario che l’11 dicembre promuove l’evento “Curiamo il Cesare” e il 6 gennaio 2022 la premiazione dei concorsi (dettagli e aggiornamenti sulla pagina facebook Quartiere Cesare Savignano). La Vigilia, venerdì 24 dicembre, “Arriva Babbo Natale” al parco Nenni, a cura della Consulta Rio Salto-Castelvecchio. Giovedì 6 gennaio la Befana andrà a casa dei bambini di San Giovanni, distribuzione porta a porta anche per i bambini del Quartiere Bastia mentre il giorno prima, mercoledì 5 gennaio, la vecchietta farà tappa in piazza don Baroni (quartiere Rio Salto, comparto Conad) per una festa con dolciumi e carbone per tutti i bambini.