Emergenza coronavirus: le raccolte fondi del Comune - Comune di Savignano sul Rubicone

archivio notizie - Comune di Savignano sul Rubicone

Emergenza coronavirus: le raccolte fondi del Comune

 

Emergenza coronavirus: le raccolte fondi del Comune

Sono attive due raccolte fondi per consentire a chiunque lo desidera di dare un contributo per fronteggiare l'emergenza da COVID-19

 

Solidarietà alimentare
È attivo un conto corrente bancario presso il Tesoriere "La Cassa di Risparmio di Ravenna spa", appositamente creato per raccogliere le donazioni dei cittadini che desiderano contribuire al fondo di solidarietà alimentare di cui all’Ordinanza del capo Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29/03/2020

IT15 Y 06270 68050 CC0650251512
Causale del bonifico: DL 18/2020 - DONAZIONE EMERGENZA COVID-19

Le donazioni confluiscono nel fondo di solidarietà alimentare messo a disposizione dei comuni per fronteggiare l’emergenza da COVID-19, al quale si accede attraverso i buoni spesa.
 

 

Protezione civile, sostegno imprese, agevolazioni tariffarie, acquisto di dispositivi di protezione individuale
È attivo il conto corrente di Tesoreria presso "La Cassa di Risparmio spa"

IT 74 O 06270 13199 T20990000713
Causale del bonifico: DL 18/2020 - DONAZIONE EMERGENZA COVID-19

 

 

Alle donazioni si applicano le disposizioni di cui all’articolo 66 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, che prevede che “Per le erogazioni liberali in denaro e in natura, effettuate nell'anno 2020 dalle persone fisiche e dagli enti non commerciali, in favore dello Stato, delle regioni, degli enti locali territoriali, di enti o istituzioni pubbliche, di fondazioni e associazioni legalmente riconosciute senza scopo di lucro, finalizzate a finanziare gli interventi in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 spetta una detrazione dall'imposta lorda ai fini dell'imposta sul reddito pari al 30%, per un importo non superiore a 30.000 euro annui”.

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (60 valutazioni)