Aggiornamento Coronavirus - Comune di Savignano sul Rubicone

archivio notizie - Comune di Savignano sul Rubicone

Aggiornamento Coronavirus

 

Comunicazione del Sindaco Filippo Giovannini delle ore 18:00

 Aggiornamento Coronavirus

Eccomi, come promesso.

Il momento è delicato e la situazione è complessa; richiede prudenza, attenzione e consapevolezza da parte di tutti. Tutta la comunità è chiamata ad agire per limitare al massimo la diffusione del contagio, adottando comportmenti responsabili e applicando le disposizioni contenute nel http://bit.ly/_DECRETO_ dell'8 marzo.

Pertanto da domani, lunedì 9 marzo, in accordo con i gestori è sospesa l'attività di queste strutture pubbliche:

🏊‍♂️ Seven Sporting Club,
⚽ stadio comunale Capanni per l'utenza libera,
🏠 centro sociale Casadei,
🏠 centro sociale Baiardi.

Queste sono le nostre disposizioni sui servizi pubblici, mentre sui servizi privati attendiamo dalla Regione riscontri sull'eventuale ordinanza di chiusura delle palestre private e dei centri ricreativi che vi comunicheremo tempestivamente.

Esorto con forza i privati, come tutti gli esercizi commerciali, a far rispettare le note disposizioni igienico-sanitarie.

⚕️ Al momento si conferma che non ci sono altri casi di contagio sul territorio comunale, e fortunatamente le condizioni di salute deI paziente di Savignano sul Rubicone sono stazionarie, in lieve miglioramento.

✅ Si conferma che è possibile attraversare i territori provinciali citati all'art. 1 del DPCM dell'8 marzo per motivi di lavoro, come indicato nella bit.ly/NOTA_ESPLICATIVA

 

 

-----------------------------------------------------

 

 

Comunicazione del Sindaco Filippo Giovannini dell'8 marzo 2020

Buongiorno
questa notte il Governo ha firmato e pubblicato il nuovo DECRETO valido fino al 3 aprile.

Ecco in breve le principali novità:

❌ sospensione dell'attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse, sale bingo.

❌ sospensione delle attività in tutti i luoghi della cultura comprese le biblioteche.

❗ limitazione degli spostamenti da e verso le province di Rimini, Pesaro, Modena, Reggio Emilia, Parma e Piacenza (e le altre province di Veneto e Piemonte riportato all'art. 1, oltre alla regione Lombardia), salvo per motivi di lavoro o di salute.

Come sempre, non mi stanco di chiedervi di seguire le raccomandazioni per la prevenzione disposte dal Ministero della Salute: http://bit.ly/regole_coronavirus

 

Altre informazioni

Ministero della Salute

Regione Emilia Romagna

 

Pagina del sito


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (34 valutazioni)