guida ai servizi - Comune di Savignano sul Rubicone

guida ai servizi - Comune di Savignano sul Rubicone

INDICE DEI PROCEDIMENTI SELEZIONATI:
  1. Vendita presso il domicilio del consumatore - Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita
  2. Vendita per mezzo di apparecchi automatici
  3. Vendita per corrispondenza, televisione e altri sistemi di comunicazione - Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita
  4. URP - UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
  5. Unioni civili tra persone dello stesso sesso
  6. UFFICIO PROTOCOLLO
  7. Turismo Sociale - Vacanze Sociali
  8. Trasporto Sociale
  9. Trasporto Scolastico ( scuola )
  10. Trasporto di cadavere in Italia
  11. Trasporto di cadavere all'estero (passaporto mortuario)
  12. Trasferimento all'estero da parte di cittadini italiani
  13. Trascrizione atti di nascita, matrimonio, morte e cittadinanza per eventi avvenuti in altri Comuni o all'estero
  14. Tesserino per l'esercizio venatorio - Caccia
  15. Tessera elettorale
  16. Svolgimento manifestazione temporanea
  17. Svolgimento manifestazione temporanea
  18. Spazi Elza
  19. Spacci Interni - Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita
  20. Somministrazione di alimenti e bevande da parte di Circoli Privati
  21. Somministrazione di alimenti e bevande - Attività di Somministrazione Temporanea al Pubblico di alimenti e bevande
  22. Somministrazione di alimenti e bevande - Attività di Somministrazione Temporanea al Pubblico di alimenti e bevande
  23. Smaltimento amianto
  24. Servizio Sensore di Caduta
  25. Servizio di Videosorvegliaza per controllo e assunzione farmaci
  26. Servizio di Teleassistenza
  27. Servizio di nettezza urbana
  28. Servizio di Mediazione Culturale
  29. Servizio Civile Nazionale
  30. Separazione e Divorzio
  31. Segretariato sociale
  32. Segnalazione di presenza di topi in area pubblica e privata
  33. Segnalazione di Inizio Attività (SCIA)
  34. Scuola di musica "Secondo Casadei"
  35. SCIA per l'apertura di pubblico esercizio in modo congiunto ad attività di spettacolo ed altri esercizi simili (art. 4, comma 5, lett. , L.R. 14/2003)
  36. Sale Comunali
  37. Sala Prove "Ex Fonoteca"
  38. ROSA lo sportello sociale della città
  39. Ritiro documento depositati - Messi comunali
  40. Rimborso tributi comunali
  41. Rilascio Contrassegno invalidi
  42. Rilascio congedo illimitato o assoluto
  43. Riconoscimento figli nati fuori dal matrimonio
  44. Riconoscimento di sentenze e provvedimenti stranieri
  45. Riconciliazione matrimoniale
  46. Richiesta utilizzo aree spettacoli viaggianti - CIRCO
  47. Richiesta di permessi per la circolazione e la sosta in deroga ai diviedi
  48. Refezione Scolastica ( Mensa scuola )
  49. Rateizzazione Tributi Comunali (TARI TASI IMU ICI TARES)
  50. Raccolta firme
  51. Punto d'Incontro
  52. Pubblico esercizio ( Bar - Ristorante - Pizzeria e assimilari)
  53. Pubblicazioni di matrimonio
  54. Protezione Civile
  55. Produzione agricola - Aprire un'attività di vendita di prodotti agricoli ricavati per colture e/o allevamento dalla propria azienda da parte di produttori agricoli
  56. Prestiti sull'onore
  57. Permesso di Costruire (PDC)
  58. Pasti a Domicilio
  59. Passo / Accesso carrabile - Richiesta autorizzazione
  60. Passaporto - Rilascio
  61. Panifici
  62. Occupazione Suolo Pubblico temporanee, soggette ad autorizzazioni
  63. Occupazione suolo pubblico soggette alla sola comunicazione
  64. Occupazione Suolo Pubblico Permanente
  65. Occupazione Suolo Pubblico esenti dal canone e dalla richiesta di autorizzazione
  66. Occupazione Suolo Pubblico esenti da canone ma non dal rilascio dell'autorizzazione
  67. Noleggio da rimessa SENZA CONDUCENTE
  68. Noleggio con conducente auto
  69. Nido d'Infanzia ( asilo nido )
  70. Manutenzione verde pubblico
  71. Manutenzione strade
  72. Mano nella Mano - Progetto Mary Poppins di operatrice familiare
  73. Loculi per salma - ossa - tombe di famiglia a seguito di ampliamento di un cimitero
  74. Liquidazione contributi a fondo perduto
  75. link a sito tematico
  76. Lavori di Manutenzione Ordinaria
  77. IUC - TARI
  78. IUC - I.M.U. - Imposta Municipale Propria ( IMU )
  79. Iscrizione Scuole dell'Infanzia e Scuole dell'obbligo ( scuola )
  80. Interventi per la Permanenza nella propria abitazioe - Art. 10 L.R. 29/97
  81. Installazione impianti pubblicitari temporanei - Vetrofanie
  82. Installazione impianti pubblicitari temporanei - Pubblicità nei cantieri edili
  83. Installazione impianti pubblicitari temporanei - Pubblicità fonica
  84. Installazione impianti pubblicitari temporanei - Pubblicità effettuata con veicoli aeromobili
  85. Installazione impianti pubblicitari temporanei - avvisi di vendita immobili
  86. Installazione impianti pubblicitari temporanei
  87. Installazione impianti pubblicitari permanenti ( insegne )
  88. Installazione ascensori, montacarichi, piattaforme elevatrici
  89. Inserimento Lavorativo
  90. Incidente stradale
  91. Imposta sulla Pubblicità
  92. Imposta di Soggiorno
  93. Impianti Sportivi
  94. Impianti di distribuzione di carburanti - ottenere l'attestazione per il prelievo di carburante in fusti
  95. Illuminazione Votiva
  96. Il passaporto per il tuo animale ( cane - gatto e furetto)
  97. Godimento dei diritti politici
  98. Esercizio dell'attività di acconciatore ed estetista
  99. Emigrazione - Cambiamento di residenza in un altro Comune italiano
  100. Elenco Scuole ( scuola )
  101. Elenco Cimiteri
  102. Effettuare vendite di liquidazione - Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita - Esercizio di Vicinato fino a 250 mq.
  103. Effettuare saldi di fine stagione e vendite promozionali - Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita
  104. Edilizia Residenziale Pubblica - Case Popolari
  105. Disposizioni anticipate di trattamento - DAT
  106. Dispersione ceneri
  107. Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà ( DSAN )
  108. Dichiarazione di nascita
  109. Dichiarazione di morte
  110. Deposito Frazionamento Catastale dei Terreni
  111. Decesso di un Cane
  112. Dati statistici
  113. Cremazione di cadavere
  114. COSAP - Canone Occupazione Spazi Aree Pubbliche
  115. Convivenze di fatto
  116. Contributo economico per l'acquisto e l'adattamento di veicoli privati Art.9 L.R. 29/97
  117. Contributo Aggiuntivo Badanti
  118. Contributo Abbattimento Barriere Architettoniche - L. 13 / 89
  119. Contributi integrativi ai conduttori per il pagamento dei canoni di locazione ( contributi affitto )
  120. Contributi economici per l'abbattimento costi utenze ( tariffa sociale )
  121. Contributi economici a favore di famiglie indigenti
  122. Contributi economici a favore di associazioni/enti che operano in campo sociale
  123. Contributi culturali e sportivi
  124. Contravvenzione ( per violazione al codice della strada )
  125. Contenzioso tributario: Reclamo con mediazione
  126. Concessione esenzione farmaci di fascia C
  127. Concessione di loculi per salma in via di urgenza
  128. Comunicazione di fine lavori e segnalazione certificata di conformità edilizia e agibilità
  129. Comunicazione di cessione fabbricato
  130. Commercio su aree pubbliche - Partecipazione da parte di operatori a fiere e manifestazioni organizzate dall'Amministrazione Comunale
  131. Commercio su aree pubbliche - Mercato
  132. Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita - Esercizio di vicinato fino a 250 mq. - Effettuare vendite sottocosto
  133. Commercio Elettronico - Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita
  134. Commercio al dettaglio di vicinato - Esercizi di vicinato fino a 250 mq
  135. Cimiteri - retrocessioni di loculi - ossari
  136. Cimiteri - Concessioni cimiteriali di loculi, ossari e tombe di famiglia
  137. CILA - Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata
  138. Cessione di un Cane
  139. Certificato di iscrizione alle liste elettorali
  140. Certificato di Idoneità Alloggiativa
  141. Certificati di stato civile ( nascita, matrimonio, morte ) - Rilascio
  142. Certificati anagrafici storici
  143. Certificati anagrafici - rilascio
  144. Centro Sociale Secondo Casadei - Comune di Savignano
  145. Centro Servizi Stranieri
  146. Centro per le famiglie
  147. Centro Diurno per minori - Il Mondo dei Desideri
  148. Centro Diurno
  149. Centri di Telephonia ( Phone Center o Internet Poit )
  150. Celebrazione di Matrimonio Civile
  151. Casa protetta - Casa di riposo
  152. Casa delle Associazioni
  153. Carta Giovani Youngercard
  154. Carta d'identità elettronica
  155. Cambio di residenza di un proprietario di un cane
  156. Cambio di residenza - venire ad abitare a Savignano sul Rubicone
  157. Cambio di nome e cognome
  158. CAAD - Centri provinciali di informazione e consulenza per l'adattamento dell'ambiente domestico per disabili e anziani
  159. Borse di Studio ( scuola )
  160. Bookshop
  161. Avere un cane
  162. Autorizzazione Unica Ambientale (AUA)
  163. Autorizzazione per tombole, lotterie e/o pesca di beneficenza
  164. Autorizzazione per apertura e/o variazioni - esercizio di commercio al dettaglio medie strutture di vendita da mq. 251 a mq. 2500
  165. Autorizzazione manomissione suolo pubblico
  166. Autorizzazione allo scarico di acque superficiali
  167. Autocertificazione ( Dichiarazione sostitutiva di certificazione )
  168. Autenticazioni
  169. Autentica di firma e rilascio di Carta d'identità a domicilio
  170. Attività socialmente utili
  171. Attività di Tatuaggio e Piercing
  172. Attività di istruttore - direttore di Tiro a Segno
  173. Associazioni di volontariato: bollatura registri degli aderenti
  174. Assistenza domiciliare
  175. Assegno per i nuclei familiari con almeno 3 figli minori per l'anno in corso
  176. Assegno di maternità
  177. Assegno di cura
  178. Assegnazione posteggi ambulanti resisi disponibili il giorno di mercato
  179. Assegnazione orti
  180. Assegnazione Numeri Civici
  181. Apertura sala giochi
  182. Apertura attività funebre
  183. Apertura attività di lavanderia
  184. Animali da Compagnia
  185. Albo pretorio
  186. Albo presidenti di seggio - Iscrizione
  187. Albo delle Associazioni
  188. Albo degli scrutatori di seggio - Iscrizione
  189. Agevolazione tariffa abbonamenti trasporto pubblico
  190. Agenzia di Viaggio e Turismo
  191. Agenzia d'affari - SCIA
  192. Affidamento ceneri
  193. Addizionale Comunale IRPEF
  194. Acquisto di cittadinanza italiana
  195. Accesso atti amministrativi
  196. Accertamento con adesione ai tributi comunali
  197. Abuso edilizio - segnalazione
  198. Abbattimento alberi su area privata
Vendita presso il domicilio del consumatore - Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Per:
- Aprire l'attività di vendita presso il domicilio dei consumatori
- Variare il settore merceologico nell'attività di vendita presso il domicilio dei consumatori
- Cessare l'attività di vendita presso il domicilio dei consumatori

Forma speciale di vendita introdotta dal D.Lgs. n. 114 del 31.03.1998
Cos'è: Chi effettua la comunicazione deve essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 71 del D.lgs 59/2010

Chi intende esercitare un attività di commercio al dettaglio di tipo alimentare, inoltre deve possedere i requisiti professionali previsti dall’art. 17 comma 6 Dlgs 59/2010
Chi può richiederlo: Chi è interessato ad intraprendere tale attività
Come si richiede :
La compilazione e trasmissione può avvenire esclusivamente in modalità telematica "Suap"



Occorre presentare una Segnalazione Certificata di Inizio Attività ai sensi dell'art. 19 della Legge n. 241/90, come modificato dalla Legge n. 122/2010 di conversione del D.L. n. 78/2010. La SCIA ha effetto immediato e pertanto l'attività può essere avviata contestualmente alla sua presentazione.
Se la vendita riguarda il settore alimentare l’autorizzazione sanitaria è sostituita da una notifica che l’operatore alimentare deve presentare, tramite il Comune, all’Azienda USL di Cesena - quale comunicazione attestante il rispetto dei requisiti generali e specifici richiesti dal Regolamento CE n. 852/2004.
La notifica è prevista ai fini della registrazione dello stabilimento che esegue produzione, trasformazione e distribuzione alimenti, nel sistema dell’anagrafe delle imprese del settore alimentare, interamente gestito dall’Azienda USL.
Tempi: L'attività puo' essere iniziata dalla data di presentazione della SCIA
Spese a carico dell'utente: Nessuna
Riferimenti legislativi (Normativa): D. Lgs. n. 114 del 31.03.1998
D. Lgs. n. 50 del 15.01.1992
D. Lgs n. 59/2010
L.R. n. 4/2010
Vendita per mezzo di apparecchi automatici
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: - Aprire l'attività di vendita per mezzo di apparecchi automatici
- Trasferire e/o cessare l'attività dell'apparecchio automatico in una sede già indicata su area pubblica/privata
- Cessare l'attività di vendita tramite apparecchi automatici su area pubblica/privata


Vendita per corrispondenza, televisione e altri sistemi di comunicazione - Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Per:
- Aprire l'attività di vendita per corrispondenza, televisione ed altri sistemi di comunicazione
- Cessare l'attività di vendita per corrispondenza, televisione ed altri sistemi di comunicazione


Forma di vendita introdotta dal D.LGS. N. 114 DEL 31.03.1998 (Decreto Bersani) e va effettuata tramite comunicazione indirizzata al Sindaco del Comune di residenza o sede legale della società.
Chi effettua la segnalazoine deve essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 71 Dlgs 59/2010

Chi intende esercitare un'attività di commercio al dettaglio di tipo alimentare, inoltre deve possedere i requisiti professionali previsti dall’art. 71 comma 6 Dlgs 59/2010
Come si richiede :
La compilazione e trasmissione può avvenire esclusivamente in modalità telematica "Suap"


Occorre presentare una Segnalazione Certificata di Inizio Attività ai sensi dell'art. 19 della Legge n. 241/90, come modificato dalla Legge n. 122/2010 di conversione del D.L. n. 78/2010. La SCIA ha effetto immediato e pertanto l'attività può essere avviata contestualmente alla sua presentazione.
Tempi: L'attività puo' essere iniziata dalla data di presentazione della SCIA

Entro 60 giorni dal ricevimento l’ufficio verifica la veridicità di tutte le dichiarazioni ivi contenute per lo svolgimento dell’attività.
Tutte le modifiche successive alla segnalazione, relative alle generalità del titolare o dell’azienda, devono essere comunicate al Comune e al Registro Imprese, per l’aggiornamento della posizione.
Spese a carico dell'utente: Nessuna
URP - UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: U.R.P
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809666
  • Email: urp@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Piano Terra c/o UNICO lo sportello del Cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: U.R.P
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809666
  • Email: urp@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Piano Terra c/o UNICO lo sportello del Cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: ll rapporto tra cittadino e Pubblica Amministrazione è stato spesso difficile, macchinoso e burocratico.

E' invece auspicabile che il cittadino si rapporti alla istituzione pubblica in modo più diretto e che tra l'utente e il Comune si riesca ad instaurare un vero e proprio rapporto di collaborazione.

L'Ufficio Relazioni con il Pubblico, il servizio che il Comune di Savignano ha deciso di offrire ai propri cittadini , costituisce un notevole passo avanti per la Pubblica Amministrazione.

L' U.R.P è un servizio fatto apposta per andare incontro alle molteplici esigenze del cittadino: l'utente vi troverà cortesia, disponibilità, tempestività e, soprattutto, avrà la certezza che le richiesta fatte vengano riportate all'ufficio competente per la risoluzione senza dover cercare dove e a chi rivolgersi.

Le richieste che i cittadini presentano all'U.R.P vengono registrate con un sistema informatico di immediata consultazione che consente di verificare in qualsiasi momento quando e a chi è stata inviata la richiesta e la risposta data dall' ufficio competente.
Unioni civili tra persone dello stesso sesso
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: In data 5 giugno 2016 è entrata in vigore la Legge 20 maggio 2016 n. 76 (G.U . 21.5.2016 S.G. n. 118) “Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze”.
Un’unione civile tra due persone maggiorenni dello stesso sesso si costituisce mediante dichiarazione di fronte all'ufficiale di stato civile alla presenza di due testimoni. L’atto è registrato nell’archivio dello stato civile.
Le parti acquistano gli stessi diritti e assumono i medesimi doveri. Dall’unione civile deriva l’obbligo reciproco all’assistenza morale e materiale e alla coabitazione.
Entrambe le parti sono tenute, ciascuna in relazione alle proprie sostanze e alla propria capacità di lavoro professionale e casalingo, a contribuire ai bisogni comuni.
Chi può richiederlo: Persone dello stesso sesso maggiorenni, italiane o straniere, capaci di agire.
Non c’è obbligo di residenza nel Comune dove viene richiesta la costituzione di unione civile.

Il cittadino straniero deve presentare, al momento della richiesta, anche una dichiarazione dell’autorità competente del proprio Paese dalla quale risulti che, secondo l’ordinamento giuridico di appartenenza, nullaosta alla costituzione dell’unione civile dichiarazione che deve essere legalizzata in Prefettura, se non esistono convenzioni internazionali tra Italia e Stato di appartenenza dello straniero che ne stabiliscano l'esenzione.
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : La procedura si articola in due fasi successive.
Nella prima fase chi intende costituire un'unione civile chiede un appuntamento all’Ufficio Stato Civile.

Nel giorno che verrà concordato, le parti si presenteranno insieme dinanzi all’Ufficiale di stato civile per richiedere la costituzione dell’unione e dichiarare sotto la propria responsabilità di essere in possesso di tutti i requisiti previsti dalla normativa. L’Ufficiale di stato civile redige un verbale e verifica l’esattezza delle dichiarazioni rese entro 30 giorni dalla redazione del processo verbale. Da tale data, o anche da data antecedente se le verifiche sono completate prima e sia stata data comunicazione ai richiedenti, le parti possono presentarsi all’Ufficiale dello stato civile per la costituzione vera e propria dell’unione civile da farsi entro 180 giorni.

Nella seconda fase, nel giorno concordato, le parti, alla presenza di due testimoni, dichiarano congiuntamente di voler costituire l’unione civile all’Ufficiale di stato civile, che redige l’atto che farà sottoscrivere a tutti gli intervenuti (uniti civilmente, testimoni, ufficiale procedente).
Le parti possono stabilire, dichiarandolo all’ufficiale dello Stato Civile, di assumere un cognome comune, per la durata dell’unione civile scegliendolo tra i loro cognomi e possono anteporre o posporre al cognome comune il proprio.
Regime patrimoniale
Il regime patrimoniale, in mancanza di diversa convenzione tra le parti, è la comunione dei beni. Alle convenzioni patrimoniali si applicano le norme del codice civile.

Dopo la redazione e sottoscrizione dell’atto, l’unione civile è così costituita e valida a tutti gli effetti.
In caso di unione civile costituita all’estero o di un matrimonio contratto all’estero tra persone dello stesso sesso valido civilmente sarà sufficiente chiedere la trascrizione in Italia dell’atto estero tramite l’autorità consolare italiana dello stato di celebrazione o consegnando di persona, sempre all’Ufficio Stato Civile la copia integrale dell’atto di matrimonio estero, tradotta e legalizzata a norma di legge, affinché venga poi trascritta nel medesimo registro delle unioni civili.

Per quanto riguarda i giorni, gli orari, i costi consultare il regolamento comunale per l'organizzazione del servizio per la celebrazione dei matrimoni civili che in base a delibera di G.C. n. 111 dell/8/9/2016 trova applicazione anche alle unioni civili di cui alla legge n. 76/2016.
Spese a carico dell'utente: La costituzione in giorni diversi e/o al di fuori degli orari sopra indicati è soggetta al rimborso di €100,00 su domanda degli interessati (vedere regolamento comunale per l'organizzazione del servizio per la celebrazione dei matrimoni civili). 
Riferimenti legislativi (Normativa): Legge 20 maggio 2016 n. 76 Codice civile DPR 396/2000 Regolamento comunale approvato con delibera Giunta Municipale n.60 del 28/4/2008. Legge 31.05.1995 n.2018
Moduli Collegati al Procedimento
Modulo richiesta costituzione di unione civile
Modulo richiesta sala per unione civile
Moduli Collegati al Procedimento
UFFICIO PROTOCOLLO
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Protocollo
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809653
  • Email: savignano@cert.provincia.fc.it
  • Contatti: Piano Terra c/o UNICO lo sportello del cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico >Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Protocollo
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809653
  • Email: savignano@cert.provincia.fc.it
  • Contatti: Piano Terra c/o UNICO lo sportello del cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico >Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: L'ufficio Protocollo è addetto alla ricezione dei documenti in entrata nel Comune di Savignano sul Rubicone. In particolare ritira tutta la corrispondenza spedita al Comune, nonché le domande e le istanze presentate direttamente dai cittadini. L'Ufficio Protocollo registra attraverso un sistema informatico la documentazione ricevuta assegnando il numero progressivo di protocollo generale. Questo numero è utile per eventuali ricerche successive.
Spese a carico dell'utente:
Moduli Collegati al Procedimento
Turismo Sociale - Vacanze Sociali
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare
Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Trasporto Sociale
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Trasporto Scolastico ( scuola )
Area / Servizio : Unione Rubicone e Mare / Scuola
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare
Vai a tutte le informazione sul sito dell'Unione

Trasporto di cadavere in Italia
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Per trasporto di cadavere si intende il trasferimento dello stesso dal luogo di decesso a quello di sepoltura. Per cadavere si intende il corpo umano senza vita dopo l'accertamento del decesso da parte del medico necroscopo. Il trasporto di un cadavere deve essere effettuato da un impresa abilitata, con idoneo mezzo, previa autorizzazione rilasciata dal comune ove è avvenuto il decesso.
Chi può richiederlo: le agenzie di servizi funebri devono richiedere al Comune di decesso l'autorizzazione al trasporto di cadavere.
Il trasporto, che può essere effettuato solo da un'azienda autorizzata, deve essere preceduto da una serie di controlli preventivi volti a verificare l'identità dei resti, il corretto confezionamento del feretro e il rispetto delle cautele igienico sanitarie previste dalla legge.
A conclusione delle verifiche sopraddette lo stesso addetto al trasporto sigilla il feretro e attesta l’avvenuta verifica compilando e sottoscrivendo un’apposita attestazione.
A chi è destinato: i familiari
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : E' necessario presentare domanda in bollo tramite l'apposito modulo. Alla domanda, in cui vanno inserite tutte le informazioni necessarie al corretto svolgimento del servizio, occorre allegare un'ulteriore marca da bollo che verrà apposta sull'autorizzazione e la seguente documentazione:
avviso di morte;
certificato necroscopico;
scheda ISTAT;
copia dell'autorizzazione comunale allo svolgimento del servizio funebre.
Validità documentazione rilasciata: l'autorizzazione al trasporto viene rilasciata entro il giorno della richiesta o comunque nel tempo strettamente necessario ad adempiere le formalità richieste.
Spese a carico dell'utente: Marca da bollo per la domanda; 
- Marca da bollo per il rilascio dell'autorizzazione. 
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento nazionale in materia di polizia mortuaria: DPR 285/1990 Legge n. 130/2001 Legge Regionale n. 19/2004 Regolamento Comunale Polizia Mortuaria Delibera di Consiglio Comunale n.82 del 24.11.2011
Moduli Collegati al Procedimento
Trasporto di cadavere all'estero (passaporto mortuario)
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: è la richiesta per trasportare all'estero un defunto e ha una diversa regolamentazione a seconda che si tratti di Stati aderenti, come l'Italia, alla Convenzione Internazionale di Berlino del 10/02/1937, approvato con Regio Decreto 01/07/1937, n. 1379, o di Stati non aderenti alla Convenzione di Berlino.
Chi può richiederlo: l'impresa di pompe funebri / i parenti prossimi del defunto.
A chi è destinato: i familiari
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : E' necessario presentare domanda in bollo tramite l'apposito modulo.
Alla domanda, in cui vanno inserite tutte le informazioni necessarie al corretto svolgimento del servizio, occorre allegare un'ulteriore marca da bollo che verrà apposta sull'autorizzazione e la seguente documentazione:
Estratto per riassunto dell'atto di morte; 
Permesso di seppellimento rilasciato dall'Ufficiale di Stato Civile;
Se il trasporto avviene verso un paese aderente alla convenzione di Berlino
Certificazione ASL dalla quale risulti che il trasporto non comporta inconvenienti dal punto di vista igienico o dal punto di vista medico-legale e che sono state osservate le prescrizioni sanitarie previste dalla Convenzione e che sono state osservate le prescrizioni dell'art. 32 Dpr 285/1990 (trattamento antiputrefattivo);

Se il trasporto avviene verso un paese non aderente alla convenzione di Berlino serviranno altresì:
il nulla osta dell’autorità consolare o diplomatica dello stato in cui il feretro va estradato, debitamente legalizzato dalla Prefettura , la cui richiesta compete all’impresa funebre o ai familiari.
Ai sensi dell’art. 10 c. 9 Legge Regionale 19/2004 la certificazione dell’Asl di cui sopra è sostituita da Attestazione di garanzia comprovante l’idoneità della cassa secondo quanto previsto dall’art. 30 del DPR 285/90) fornita dall’impresa funebre che effettua il trasporto
Spese a carico dell'utente: Marca da bollo per la domanda; 
- Marca da bollo per il rilascio dell'autorizzazione. 
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento nazionale in materia di polizia mortuaria: DPR 285/1990 Convenzione di Berlino 10 febbraio 1937 approvata e resa esecutiva in Italia con Regio Decreto 1 luglio 1937, n. 1379, Circ. del Ministero della Sanità 24/06/1993 n. 24. Legge Regionale n. 19/2004
Trasferimento all'estero da parte di cittadini italiani
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Anagrafe
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541 809616
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Sportello Anagrafe c/o UNICO lo sportello del cittadino Piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Residenze
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809642
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Per appuntamento contattare l'URP al n. 0541.809666
    Ufficio Residenze c/o UNICO lo sportello del cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne:
I cittadini italiani di questo Comune che trasferiscono all'estero la residenza devono iscriversi all'AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero).
L'iscrizione nell'AIRE è di norma effettuata a seguito della dichiarazione che l'interessato è tenuto a rendere al Consolato Italiano della circoscrizione di immigrazione, entro 90 giorni dal trasferimento definitivo all'estero. ( Non sono iscritte nell'AIRE le persone che si recano all'estero per un periodo inferiore ad un anno; i lavoratori stagionali, i dipendenti di ruolo dello Stato in servizio all'estero, i militari in servizio presso gli uffici e le strutture della Nato)
Chi può richiederlo: Chi ha trasferito definitivo la residenza all'estero, per un periodo superiore ad un anno.

Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede :
L'iscrizione all'A.I.R.E è effettuata a seguito della dichiarazione resa dall'interessato all'ufficio Consolare di residenza, mediante la compilazione di un apposito modello ( Cons.01)
Tale modello viene trasmesso dall'ufficio consolare al Comune italiano di ultima residenza dell'interessato e comporta la contestuale cancellazione dall'anagrafe della popolazione residente.
Tempi: Variabili, da porsi in relazione alla ricezione da parte dell'ufficio anagrafe del modello d'iscrizione CONS/01 trasmesso dal Consolato italiano competente.
Spese a carico dell'utente: gratuito
Riferimenti legislativi (Normativa): Legge 27/10/1988 n. 470 e D.P.R. 30/5/1989 n.323
Trascrizione atti di nascita, matrimonio, morte e cittadinanza per eventi avvenuti in altri Comuni o all'estero
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Gli atti di nascita, matrimonio e morte sono formati nel Comune in cui tali fatti accadono e sono trasmessi d’ufficio al Comune di residenza degli interessati, per la trascrizione.
Gli atti di nascita, matrimonio e morte relativi a cittadini italiani e formati all’estero devono essere inviati senza indugio, a cura della parte interessata, all'autorità diplomatica o consolare italiana che si trova su quel territorio che le trasmetterà per la loro trascrizione al Comune italiano di residenza o di iscrizione anagrafica all’AIRE.
Conseguentemente sarà possibile ottenere certificazione degli atti trascritti.

Ai sensi dell'art. 19 del DPR 396/00, i cittadini non italiani residenti in Italia possono richiedere la trascrizione di atti di stato civile formati all'estero che li riguardano, purché adeguatamente tradotti e legalizzati (salvo esenzioni) e purché non contrari all'ordine pubblico. Di tali atti però, secondo le norme vigenti, non è possibile ottenere certificazione, ma solo copia integrale.
Chi può richiederlo: La trascrizione del provvedimento o dell'atto può essere richiesta all'Ufficio stato civile:
dall'Autorità competente (Autorità Consolare, altro Comune, Direzione Sanitaria, ecc), che trasmette il provvedimento o l'atto da trascrivere;
direttamente dall'interessato, che deve consegnare il provvedimento o l'atto da trascrivere completo dei requisiti necessari.
Modalità di Attivazione: A domanda e d'ufficio
Spese a carico dell'utente: Non sono previsti costi ad eccezione della marca da bollo in caso di istanza scritta
Riferimenti legislativi (Normativa): Legge 31 maggio 1995, n. 218 (Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato) artt. 64 e segg.
D.P.R. 3 novembre 2000, n. 396 (Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'ordinamento dello stato civile)
Regolamento Ce n. 2201/2003 del 27 novembre 2003
Tesserino per l'esercizio venatorio - Caccia
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
Note interne: Per tutto il periodo di apertura della caccia si rilasciano i tesserini regionali per la pratica della caccia dietro compilazione di apposita dichiarazione.
Importante: dal 2007 i tesserini vanno restituiti ogni anno al Servizio Sviluppo Economico entro il 31 marzo.

Il ritiro dei tesserini può essere effettuato da terzi su presentazione di delega scritta come da modulo di dichiarazione sostitutiva.

Ogni anno vengono date da parte della Regione Emilia-Romagna le disposizioni per il rinnovo-rilascio dei tesserini.
Chi può richiederlo: I cittadini con regolare licenza porto d’armi
Modalità di Attivazione: A domanda
Documentazione rilasciata: Tesserino venatorio
Validità documentazione rilasciata: Periodo di apertura della caccia come da Calendario Regionale.
Spese a carico dell'utente: Al momento del ritiro non è previsto nessun costo.
Documenti da presentare: 1)dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, dove viene dichiarato di aver provveduto al:
- versamento delle quote assicurative di cui all’art. 24, c. 1 L. 157/92
- versamento della tassa di concessione governativa di porto di fucile ad uso caccia e dell’addizionale di cui all’art. 24, c. 1 L. 157/92
- versamento della tassa di concessione regionale per l’abilitazione all’esercizio venatorio
- di essere regolarmente iscritto per la stagione venatoria all’ATC prescelto

2) Fotocopia documento di riconoscimento valido solamente se la dichiarazione non viene firmata davantio al dipendente.

scarica il modulo di dichiarazione sostitutiva per esercizio in AZIENDA VENATORIA

scarica la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà
Tessera elettorale
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Elettorale
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809659
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Elettorale Piano Terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Elettorale
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809659
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Elettorale Piano Terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Il documento personalizzato che ogni elettore utilizza in occasione di tutte le consultazioni elettorali.
Chi può richiederlo: Ogni elettore del Comune di Savignano sul Rubicone.

E' possibile ritirare la tessera elettorale anche per i propri familiari, presentandosi presso l'ufficio elettorale muniti della fotocopia del documento di identità degli interessati.
Validità documentazione rilasciata: La tessera è valida per diciotto consultazioni.
Spese a carico dell'utente: Gratuito
Svolgimento manifestazione temporanea
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
Note interne: Svolgimento, in area pubblica, o in un locale aperto al pubblico di manifestazione di pubblico spettacolo o intrattenimento (art. 68 Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza approvato con RD 18 giugno 1931, n. 773)
Cos'è: L’organizzatore della manifestazione deve presentare una Segnalazione Certificata di Inizio Attività al Comune compilando il “MOD 68 INF 200 PERS”, o “MOD 68 SUP 200 PERS”, nel caso in cui sia necessaria la verifica della Commissione di Vigilanza per i locali/allestimenti della manifestazione aventi capienza superiore a 200 persone.
In caso di SCIA per manifestazione su area pubblica, dovrà preventivamente essere richiesto il suolo pubblico con l’apposito modello. Nel caso in cui l’area debba essere chiusa al traffico, occorre effettuare la richiesta alla Polizia Municipale Unione dei Comuni del Rubicone.
Inoltre, nel modello devono essere indicate le attività svolte all’interno della manifestazione, come ad es. le Tombole/Lotterie/Pesche di Beneficenza, oppure l’installazione di attrezzature dello Spettacolo Viaggiante per cui è necessaria la licenza ai sensi dell’art. 69 TULPS, oppure l’attività di Somministrazione di alimenti e bevande, per la quale si effettua l’apposita SCIA compilando il relativo riquadro incluso nel modello, qualora l’attività sia gestita direttamente dall’organizzatore anche tramite un delegato.
Per quanto riguarda l’aspetto igienico sanitario, l’operatore deve svolgere l’attività nel rispetto dei requisiti generali e specifici richiesti dal Regolamento CE n. 852/2004.
Chi può richiederlo: Tutti i cittadini che intendono organizzare manifestazioni nel territorio
Come si richiede : Presentando Segnalazione Certificata di Inizio Attività al Comune
Tempi: La segnalazione va presentata: 1) ottenuta l'autorizzazione all'occupazione suolo pubblico; 2) effettuata la verifica favorevole da parte della Commissione di Vigilanza per i locali/allestimenti della manifestazione aventi capienza superiore a 200 persone.
Validità documentazione rilasciata: Periodo di svolgimento della manifestazione
Spese a carico dell'utente: Costi per l’occupazione di suolo pubblico variabili a seconda del tipo di manifestazione, della superficie e della durata, pagamento presso la Step S.r.l. sita in Corso Perticari n. 116.
In caso di verifica da parte della Commissione Comunale deve essere effettuato un versamento, a favore del Comune, da effettuarsi c/o la Cassa di Risparmio di Ravenna S.p.a. – Filiale di Savignano sul Rubicone – Corso Perticari n. 36
Riferimenti legislativi (Normativa): - TULPS (Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza) approvato con R.D. n. 773 del 18.06.1931.
- Regolamento per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP), approvato con Delibera di C.C. n. 122 del 22.12.2008 e successive modificazioni.
Svolgimento manifestazione temporanea
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
Spazi Elza
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Spacci Interni - Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: - Aprire l'attività di vendita in spacci interni
- Cessare l'attività di vendita in spacci interni
- Ampliare o ridurre la superficie di vendita in spacci interni
- Variare il settore merceologico nell'attività di vendita di spacci interni

Si tratta di una forma speciale di vendita disciplinata dal D.LGS. n. 114 del31.03.1998 (Decreto Bersani) ed è soggetta a Segnalazione Certificata di Inizio Attività ( scia) indirizzata al Comune competente per territorio.
Il commercio al dettaglio in spacci interni viene effettuato a favore dei dipendenti di enti o imprese, pubblici o privati, di militari, di soci di cooperative di consumo, di aderenti a circoli privati, nonché la vendita nelle scuole e negli ospedali esclusivamente a favore di coloro che hanno titolo ad accedervi.
La vendita viene effettuata in locali non aperti al pubblico che non abbiano accesso dalla pubblica via.
Chi può richiederlo: Chi effettua la SCIA deve essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 71 del D.Lgs 59/2010

Chi intende esercitare un attività di commercio al dettaglio di tipo alimentare, inoltre deve possedere i requisiti professionali previsti dall' art. 71 c.6 D.Lgs 59/2010
Come si richiede :

La compilazione e trasmissione può avvenire esclusivamente in modalità telematica "Suap"




Occorre presentare una Segnalazione Certificata di Inizio Attività ai sensi dell'art. 19 della Legge n. 241/90, come modificato dalla Legge n. 122/2010 di conversione del D.L. n. 78/2010. La SCIA ha effetto immediato e pertanto l'attività può essere avviata contestualmente alla sua presentazione.

Se la vendita riguarda il settore alimentare l’autorizzazione sanitaria è sostituita da una notifica che l’operatore alimentare deve presentare, tramite il Comune, all’Azienda USL di Cesena - quale comunicazione attestante il rispetto dei requisiti generali e specifici richiesti dal Regolamento CE n. 852/2004.
La notifica è prevista ai fini della registrazione dello stabilimento che esegue produzione, trasformazione e distribuzione alimenti, nel sistema dell’anagrafe delle imprese del settore alimentare, interamente gestito dall’Azienda USL.
Tempi: L'attività puo' essere iniziata dalla data di presentazione della SCIA

Entro 60 giorni dal ricevimento l’ufficio verifica la veridicità di tutte le dichiarazioni ivi contenute per lo svolgimento dell’attività.
Tutte le modifiche successive alla segnalazione, relative alle generalità del titolare o dell’azienda, devono essere comunicate al Comune e al Registro Imprese, per l’aggiornamento della posizione.
Spese a carico dell'utente: nessuna
Somministrazione di alimenti e bevande da parte di Circoli Privati
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Il D.P.R. 04.04.2001, n. 235 ha introdotto il Regolamento recante semplificazione del procedimento per il rilascio dell’autorizzazione alla somministrazione di alimenti e bevande da parte di Circoli privati.
Viene operata la distinzione fra associazioni e circoli aderenti o no ad enti o organizzazioni nazionali le cui finalità assistenziali sono riconosciute dal Ministero dell’Interno, dal momento che, per i primi è sufficiente una denuncia di inizio attività ai sensi dell’art. 19 della Legge 7 agosto 1990, n. 241 a cui va allegata copia dell’atto costitutivo o dello Statuto; mentre per quelli non aderenti ad enti o organizzazioni nazionali è necessaria una domanda di autorizzazione ai sensi dell’art. 3 della legge.

La domanda si considera accolta qualora non sia comunicato il diniego entro 45 giorni dalla presentazione
Chi può richiederlo:
A chi è destinato: Chi è interessato a tale attività

Validità documentazione rilasciata: E’ legata all’attività
Riferimenti legislativi (Normativa): D.P.R. 235 del 04.04.2001
Somministrazione di alimenti e bevande - Attività di Somministrazione Temporanea al Pubblico di alimenti e bevande
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
Note interne: L'attività di somministrazione di alimenti e bevande svolta in occasione di manifestazioni, feste, fiere, sagre è soggetta ad autorizzazione temporanea che viene rilasciata dal Comune interessato per il periodo di svolgimento.

Il procedimento interessa anche le seguenti schedi:
- autorizzazione per lo svolgimento di manifestazioni;
se esercitate su suolo pubblico:
- occupazioni suolo pubblico soggette ad autorizzazione;
- occupazioni suolo pubblico esenti dal canone ma non dal rilascio dell'autorizzazione


Cos'è: Il richiedente deve essere in possesso dei requisiti morali e professionali di cui all' 71 del D.Lgs 29/2010 e di cui alla Legge Regionale 14/2003.

Chi può richiederlo: Presentando, in duplice copia, all'Ufficio Protocollo, richiesta come da modulistica già predisposta.

Il Protocollo restituirà, all'interessato, copia timbrata.
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Documenti richiesti nella modulistica già predisposta.
Tempi: trenta giorni
Validità documentazione rilasciata: la validità è legata al periodo di svolgimento della manifestazione
Riferimenti legislativi (Normativa): L. R. 14/2003
Regolamento per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP), approvato con Delibera di C.C. n. 122 del 22.12.2008
Somministrazione di alimenti e bevande - Attività di Somministrazione Temporanea al Pubblico di alimenti e bevande
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
Smaltimento amianto
Area / Servizio : Hera / Hera
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Hera - Savignano
  • Telefono: Servizio Clienti 800.999.500
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Hera Forlì-Cesena già da alcuni anni ha istituito nel Rubicone un servizio per lo smaltimento di piccole quantità di materiali contenti amianto provenienti da abitazioni civili, in accordo con i Comuni del Rubicone, Arpa e Medicina del Lavoro.

La presenza di materiali costituiti da amianto di per sé non è pericolosa: se il materiale è in buone condizioni è assai improbabile che rappresenti un rischio per la salute. Tuttavia, quando queste superfici diventano friabili al tatto ed iniziano a sfaldarsi è necessario rimuoverle. Per la rimozione di grandi quantità di amianto è indispensabile rivolgersi ad aziende specializzate; per quantità più ridotte ( fino ad un massimo di 16 mq, equivalenti alla dimensione approssimativa di un garage) i cittadini possono provvedere personalmente.

Dove si può trovare amianto nelle abitazioni civili

Generalmente i materiali contenenti amianto (eternit) sono utilizzati come coperture di locali come garage e ripostigli, oppure nei rivestimenti delle canne fumarie
Spese a carico dell'utente: a seconda del quantitativo, telefonare ad Hera per maggiori informazioni
Servizio Sensore di Caduta
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Servizio di Videosorvegliaza per controllo e assunzione farmaci
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare
Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Servizio di Teleassistenza
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Servizio di nettezza urbana
Responsabile del procedimento: Alice Pasini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Lavori Pubblici
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Alice Pasini
  • Telefono: 0541 809640
  • Fax: 0541.807120
  • Email: lavoripubblici@comune.savignano-sul-rubicone.fc.i
  • Contatti: Tecnici Ufficio Progettazione Tel. 0541.809601 Piano Primo stanza n.28 Progettazione - Verde pubblico - Cimitero Tel. 0541.809640 Piano Primo stanza n.26
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Lavori Pubblici
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Alice Pasini
  • Telefono: 0541 809640
  • Fax: 0541.807120
  • Email: lavoripubblici@comune.savignano-sul-rubicone.fc.i
  • Contatti: Tecnici Ufficio Progettazione Tel. 0541.809601 Piano Primo stanza n.28 Progettazione - Verde pubblico - Cimitero Tel. 0541.809640 Piano Primo stanza n.26
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Cos'è: Il servizio di nettezza urbana e di spezzamento delle strade è stato dato in gestione alla soc. HERA.


Il posizionamento dei cassonetti viene predisposto in base a valutazioni operate dal gestore tenendo conto della possibilità di manovra dei mezzi per la raccolta e della ubicazione il più possibile centrale rispetto alla zona da servire.


Per richiedere ulteriori cassonetti il cittadino deve fare richiesta all'Ufficio Relazioni con il Pubblico. La necessità di nuovi cassonetti viene valuta da HERA e in caso di reale necessità l'Ufficio Lavori Pubblici autorizza HERA all'installazione di nuovi cassonetti.
A chi è destinato: Tutti i cittadini

Spese a carico dell'utente: Per il cittadino gratuito
Servizio di Mediazione Culturale
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Servizio Civile Nazionale
Responsabile del procedimento: Dott.ssa Paola Sobrero
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Fax: 0541.942194
  • Contatti: tel. 0541.944017
  • Operatori: Massimiliano Ottaviani cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it Andrea Balestri andrea.balestri@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, - che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria - è un modo di difendere la patria, il cui "dovere" è sancito dall'articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l'ordinamento democratico.

E' la opportunità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale.
Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.
Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori:
assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all'estero

Il Comune di Savignano sul Rubicone partecipa ai bandi di SCN con progetti in ambito culturale.
Cos'è: TRA IL DARE E IL FARE...

...C’è tutto da guadagnare! Con il Servizio Civile ti impegni per la comunità e per la tua crescita personale: acquisti competenze e arricchisci il tuo potenziale umano.

Svolgendo il Servizio Civile all’interno di enti e organizzazioni, potrai acquisire abilità e sperimentare capacità personali. Sarà un anno di investimento formativo prezioso e coinvolgente... E poi, un progetto di Servizio Civile sarà anche l’occasione per incominciare a guadagnare: per il tuo impegno, infatti, ti verrà riconosciuto un assegno mensile per il servizio civile di 433,80 euro. È anche garantita una copertura assicurativa per l’intera durata del progetto. Inoltre il periodo di servizio civile è riconosciuto valido a tutti gli effetti ai fini del trattamento previdenziale. Per il Servizio Civile all’estero sono previsti rimborsi e indennità. Alcune università, inoltre, possono riconoscere crediti per taluni progetti.
Insomma: tra il dare e il fare, con il Servizio Civile ci sono anche tanti vantaggi concreti per te.
A chi è destinato: Tutti i ragazzi e le ragazze dai 18 ai 28 anni, in possesso della cittadinanza italiana, possono partecipare al Servizio Civile Nazionale.

Se hai deciso di vivere la vita con impegno e passione, il Servizio Civile è certamente la sfida che fa per te. E' un'attività scelta volontariamente, aperta ai ragazzi e alle ragazze di cittadinanza italiana dai 18 ai 28 anni di età, si svolge in Italia o all’estero. Secondo la Legge n. 64 del 2001 che l’ha istituito, il Servizio Civile Nazionale contribuisce alla difesa del nostro Paese con mezzi e attività non militari, e realizza i principi affermati dalla Costituzione di solidarietà sociale e d’impegno per il bene comune. È un’occasione unica per sentirsi parte utile della società, attivare le proprie capacità decisionali, imparare ad operare in gruppo, affinare la sensibilità, scoprire attitudini personali, sviluppare il senso di responsabilità...Vedrai: il Servizio Civile è un’esperienza che ti cambia la vita. E, in soli 12 mesi, la rende più ricca.

NELLA TUA REGIONE, IL SERVIZIO CIVILE È DI TUTTI!
La Regione Emilia-Romagna estende l’esperienza del Servizio Civile
Anche ai cittadini stranieri, ai giovani dai 15 ai 18 anni, agli adulti e agli anziani.
Perché l’unione di energie diverse fa la forza di una società.

L’impegno di ciascuno è la ricchezza di tutti. Ecco perché la Regione Emilia-Romagna ha voluto allargare l’esperienza del Servizio Civile anche ai cittadini stranieri, ai ragazzi e alle ragazze dai 15 ai 18 anni, alle persone adulte e anziane. Ognuno può portare il proprio contributo unico e prezioso, sentirsi utile, mantenersi attivo. Sì: in Emilia-Romagna, il Servizio Civile è un patrimonio di tutti.
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : UNA SCELTA A PORTATA DI BANDO

Per la tua domanda di partecipazione al Servizio Civile Volontario,
consulta i Bandi sul sito www.serviziocivile.it

Sul sito www.serviziocivile.gov.it e al numero verde 800.507705 puoi trovare tutte le informazioni sui progetti proposti dalle organizzazioni private e dalle amministrazioni pubbliche: i Bandi, i posti disponibili nei progetti, le modalità di partecipazione. Ricorda che l’orario di servizio, viene stabilito dall’ente in relazione alla natura del progetto, e sarà indicato nel progetto stesso. Ricorda anche che potrai presentare una sola domanda per Bando, e che dovrai indirizzarla all’ente promotore del progetto prescelto, il quale curerà direttamente la selezione dei candidati. Successivamente il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale provvederà, attraverso un provvedimento scritto, ad avviare al Servizio i giovani selezionati. Scarica dal sito il modulo, compilalo e spediscilo nei periodi segnalati. Farai una scelta davvero importante: per gli altri, e per te.
Note: ABBIAMO UN PROGETTO PER I TUOI SOGNI

L'idea ti piace? Vuoi saperne di più? Chiama il CO.PR.E.S.C. della tua provincia. La tua Regione promuove il Servizio Civile Nazionale con progetti in Italia e all’estero. E mette a tua disposizione tutte le informazioni utili.

Informarsi è facile! per avere informazioni contatta il Coordinamento Provinciale degli Enti di Servizio Civile (Co.pr.e.s.c.) della tua provincia, così da poter avere per tempo tutte le informazioni utili sui progetti del tuo territorio e per essere orientati alla scelta più adatta a te.
Fra i tanti progetti proposti, troverai sicuramente quello che fa per te.

Regione Emilia-Romagna
Viale Aldo moro, 21
Ufficio per il Servizio Civile 051 5277022-7021
http://sociale.regione.emilia-romagna.it/servizio-civile - serviziocivile@regione.emilia-romagna.it

Coordinamenti Provinciali degli Enti di Servizio Civile

http://sociale.regione.emilia-romagna.it/servizio-civile/riferimenti/i-coordinamenti-provinciali-degli-enti-di-servizio-civile
Separazione e Divorzio
Responsabile del procedimento: Maria GraziaBaraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Il decreto-legge 12 settembre 2014, n. 132, convertito con modifiche nella Legge 10 novembre 2014, n. 162 ha introdotto nuove modalità per la separazione dei coniugi, per il divorzio e per la modifica delle condizioni di separazione e di divorzio e precisamente:

1. Accordo davanti all’Ufficiale di stato civile (art. 12),

2. Accordo di negoziazione assistita dagli avvocati (art. 6)

1. SEPARAZIONE E DIVORZI DAVANTI ALL'UFFICIALE DI STATO CIVILE

In data 11 novembre 2014 è entrata in vigore la Legge n. 162/2014 che all’art. 12 prevede, a decorrere dall’11/12/2014, la possibilità per i coniugi di concludere, innanzi al Sindaco quale all’Ufficiale dello Stato Civile a norma dell’articolo1 del DPR 396/2000, un accordo consensuale di separazione personale, di divorzio o di modifica delle precedenti condizioni di separazione o di divorzio con l’assistenza facoltativa di un avvocato.
Tale modalità semplificata non si applica quando vi siano figli minori o figli maggiorenni incapaci o portatori di handicap grave o economicamente non autosufficienti. (Si intendono figli comuni dei coniugi richiedenti) Inoltre l’accordo non può contenere patti di trasferimento patrimoniale.
Competente a ricevere l’accordo è il Comune di:
1. iscrizione dell’atto di matrimonio (e cioè il comune dove è stato celebrato il matrimonio civile)
2. trascrizione dell’atto di matrimonio celebrato con rito religioso o celebrato all’estero
3. residenza di uno dei coniugi

In seguito all’entrata in vigore della legge 6 maggio 2015 n. 55. dal 26 maggio 2015 i termini di separazione per pervenire al divorzio sono stati ridotti a sei mesi nel caso di separazione consensuale e a dodici mesi nel caso di separazione giudiziale.
L'ufficiale dello stato civile riceve da ciascuna delle parti personalmente, con l'assistenza facoltativa di un avvocato, la dichiarazione che esse vogliono separarsi ovvero far cessare gli effetti civili del matrimonio o ottenerne lo scioglimento secondo condizioni tra di esse concordate. L'atto contenente l'accordo e' compilato e sottoscritto immediatamente dopo il ricevimento delle dichiarazioni L'accordo sostituisce i provvedimenti giudiziali che definiscono i procedimenti di separazione personale, di cessazione degli effetti civili del matrimonio, di scioglimento del matrimonio e di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio.
Al fine di promuovere una maggiore riflessione sulle decisioni in questione, nei casi di separazione o di divorzio, è stato previsto che l'ufficiale dello stato civile, quando riceve le dichiarazioni dei coniugi, li invita a comparire di fronte a se' non prima di trenta giorni dalla ricezione per la conferma dell'accordo. La mancata comparizione equivale a mancata conferma dell'accordo.
All’atto della conclusione dell’accordo dovrà essere corrisposto il diritto fisso pari a € 16,00.
Per la pratica è necessario prendere un appuntamento telefonando al n. 0541 – 809662.
Modalità di Attivazione: A domanda
Spese a carico dell'utente: All’atto della conclusione dell’accordo davanti all'ufficiale dello stato civile dovrà essere corrisposto il diritto fisso pari a € 16,00.
Segretariato sociale
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Adulti e Famiglia
  • Responsabile dell'ufficio: Giovanni Esposito
  • Telefono: 0541.809669
  • Operatori: Operatori Savignano sul Rubicone p.zza Borghesi n.9 Michela Montalti riceve su appuntamento tel. 0541.809673 Responsabile Servizi Sociali Maria Pia Bagnoli tel. 0541.809675 riceve su appuntamento
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazione sul sito dell'Unione
Segnalazione di presenza di topi in area pubblica e privata
Responsabile del procedimento: Pierpaolo Meluzzi
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Ambiente
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541.809638
  • Fax: 0541807120
  • Email: ambiente@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Ambiente 1° piano - stanza n. 39
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Ambiente
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541.809638
  • Fax: 0541807120
  • Email: ambiente@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Ambiente 1° piano - stanza n. 39
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: IN AREA PUBBLICA
Il cittadino che rileva la presenza di topi in area pubblica può segnalarlo all'Ufficio Relazioni con il Pubblico che trasmette la pratica all'Ufficio Lavori Pubblici.
L'Ufficio Lavori Pubblici interviene solo ed esclusivamente in merito alle segnalazioni che riguardano aree comunali, giardini pubblici, strade comunali, piazze ecc; non interviene sulle aree private dove ogni cittadino proprietario deve, a propria cura e spese, chiedere l'intervento di ditte specializzate in interventi di disinfestazione e derattizzazione.
SU AREA PRIVATA deve rivolgersi direttamente ad HERA ed accordarsi per la disinfestazione sostenendo le spese che verranno comunicate da Hera.
Chi può richiederlo: Presentando una richiesta scritta
Spese a carico dell'utente: Il servizio su aree pubbliche è gratuito
Note: PER LE SEGNALAZIONI
Ufficio Relazioni con il Pubblico
P.zza Borghesi 9
Tel. 0541/944817
e-mail: urp@comune.savignano-sul-rubicone.fo.it

Segnalazione di Inizio Attività (SCIA)
Responsabile del procedimento: Pierpaolo Meluzzi
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Conseguire il titolo abilitativo edilizio per eseguire gli interventi indicati all’art 13 della L.R. 15/2013 riguardanti edilizia residenziale. Per tali interventi, di seguito elencati, la SCIA è obbligatoria.

a) gli interventi di manutenzione straordinaria e le opere interne che non presentino i requisiti di cui all’articolo 7, comma 4 della legge (art 7 comma 4 lett a): le opere di manutenzione straordinaria e le opere interne alle costruzioni, qualora non comportino modifiche della sagoma, non aumentino le superfici utili e il numero delle unità immobiliari, non modifichino le destinazioni d'uso delle costruzioni e delle singole unità immobiliari, non riguardino le parti strutturali dell'edificio o siano privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici e non rechino comunque pregiudizio alla statica dell'edificio );
b) gli interventi volti all’eliminazione delle barriere architettoniche, sensoriali e psicologico-cognitive qualora interessino gli immobili compresi negli elenchi di cui alla Parte Seconda del decreto legislativo n. 42 del 2004 o gli immobili aventi valore storico-architettonico,individuati dagli strumenti urbanistici comunali ai sensi dell’articolo A-9, comma 1, dell’Allegato della legge regionale n. 20 del 2000, qualora riguardino le parti strutturali dell’edificio e comportino modifica della sagoma e degli altri parametri dell’edificio oggetto dell’intervento;
c) gli interventi restauro scientifico e quelli di restauro e risanamento conservativo;
d) gli interventi di ristrutturazione edilizia di cui alla lettera f) dell’Allegato alla L.R.15/2013 , compresi gli interventi di recupero a fini abitativi dei sottotetti, nei casi e nei limiti di cui alla legge regionale 6 aprile 1998, n. 11 (Recupero a fini abitativi dei sottotetti esistenti);
e) il mutamento di destinazione d’uso senza opere che comporta aumento del carico urbanistico;
f) l’installazione o la revisione di impianti tecnologici che comportano la realizzazione di volumi tecnici al servizio di edifici o di attrezzature esistenti;
g) le varianti in corso d’opera di cui all’art.22 della L.R. 15/2013;
h) la realizzazione di parcheggi da destinare a pertinenza delle unità immobiliari, nei casi di cui all’articolo 9, comma 1, della legge 24 marzo 1989, n. 122 (Disposizioni in materia di parcheggi, programma triennale per le aree urbane maggiormente popolate nonché modificazioni di alcune norme del testo unico sulla disciplina della circolazione stradale, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 15 giugno 1959, n. 393);
i) gli interventi di nuova costruzione disciplinati da precise disposizioni sui contenuti planovolumetrici, formali, tipologici e costruttivi, per i quali gli interessati, in alternativa al permesso di costruire, possono presentare una SCIA.

Gli interventi di cui alla lett.b), ove non sussistano ragionevoli alternative progettuali, possono comportare deroga alla densità edilizia, all'altezza e alla distanza tra i fabbricati e dai confini stabilite dagli strumenti di pianificazione urbanistica e dal decreto del Ministro dei lavori pubblici 2 aprile 1968, n. 1444.

Per lavori abilitati con SCIA e con permesso di costruire, di valore superiore a 150.000 euro, è necessario presentare la comunicazione antimafia relativa alle imprese esecutrici.
Chi può richiederlo: La S.C.I.A.. può essere presentata dai cittadini aventi titolo ossia: proprietari dell'immobile, usufruttuari, titolari di diritti reali.
Modalità di Attivazione: A domanda
Modalità per l'effettuazione dei pagamenti ISTITUTO TESORIERE:
CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA
IBAN: IT 74 O 06270 13199 T20990000713
Documenti da presentare: Modulo SCIA compilato in ogni sua parte, completo degli allegati obbligatori elencati nel modello stesso, è presentato allo Sportello Unico dal proprietario dell'immobile o da chi ne ha titolo, corredato dalla documentazione necessaria.
Lo Sportello unico entro cinque giorni lavorativi dalla presentazione verifica la completezza della documentazione e delle dichiarazioni prodotte. In caso di verifica negativa comunica all'interessato e al progettista l'inefficacia della SCIA; in caso di verifica positiva, trasmette all'interessato e al progettista la comunicazione di regolare deposito della SCIA. La SCIA è efficace a seguito della comunicazione di regolare deposito e comunque decorso il termine di cinque giorni lavorativi dalla sua presentazione, in assenza di comunicazione della verifica negativa.
Nella SCIA l'interessato può dichiarare che i lavori non saranno avviati prima della conclusione del procedimento di controllo, ovvero può indicare una data successiva di inizio lavori, comunque non posteriore ad un anno dalla presentazione della SCIA. Il termine di validità è di tre anni dalla data di efficacia, salvo proroghe comunicate ai sensi dell’art.16 della L.R.15/2013.

- Modulo segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)
-. Allegato al modulo SCIA - Soggetti coinvolti
- Allegato al modulo SCIA - Altri dati di localizzazione dell'intervento
- Allegato al modulo SCIA - Asseverazione altri tecnici
- Modulo asseverazione segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)
- Allegato al modulo asseverazione SCIA- Dati geometrici

SCARICABILI dal sito della Regione Emilia Romagna

Riferimenti legislativi (Normativa): Normativa di riferimento L.R. 15/2013
Scuola di musica "Secondo Casadei"
Responsabile del procedimento: Dott.ssa Paola Sobrero
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Telefono: 0541944017
  • Fax: 0541.942194
  • Email: cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Corso Vendemini n. 67
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: La Scuola di musica nasce a Savignano alla fine degli anni settanta con l’attivazione dei primi corsi di orientamento musicale, che vanno gradualmente consolidandosi sino a dar vita, un decennio più tardi, ad una struttura organizzata e continuativa sostenuta dal Comune e gestita nel tempo da diverse associazioni musicali. Dal 2015 la Scuola di Musica è intitolata al M° Secondo Casadei e ha sede nella Vecchia Pescheria, in Corso Vendemini 51.

La Scuola persegue un’attività ordinaria della durata di otto mesi, coincidenti con l’anno scolastico, attraverso l’organizzazione e la gestione di corsi di violino, pianoforte, chitarra classica, flauto, chitarra moderna, fisarmonica, batteria, canto (a pagamento). I corsi complementari di teoria e solfeggio, armonia, storia della musica, musica da camera, pianoforte complementare, esercitazioni orchestrali non comportano ulteriori oneri di spesa. Nell’ambito della Scuola, vengono inoltre organizzati annualmente corsi speciali e di perfezionamento, seminari di studio, concerti e rassegne con il coinvolgimento di docenti e allievi e di artisti esterni.
Chi può richiederlo: Le iscrizioni si tengono nel mese di settembre presso la sede della scuola di musica per i corsi di:
Pianoforte - Canto - Tastiera - Chitarra - Violino - Violoncello - Contrabbasso - Flauto - Clarinetto - Saxofono - Basso - Batteria - Gioca e suona
Come si raggiunge:
Note: Scuola di Musica "Secondo Casadei"
Corso Vendemini 51
47039 Savignano sul Rubicone (Fc)
Telefono: 338.6876544
SCIA per l'apertura di pubblico esercizio in modo congiunto ad attività di spettacolo ed altri esercizi simili (art. 4, comma 5, lett. , L.R. 14/2003)
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Riservato a chi intende effettuare somministrazione di alimenti e bevande:
a) congiuntamente ad attività di spettacolo, trattenimento e svago, in sale da ballo, sale da gioco, locali notturni, stabilimenti balneari, impianti sportivi, cinema, teatri e altri esercizi similari, nonché in tutti i casi in cui l'attività di somministrazione è esercitata all'interno di strutture di servizio ed è in ogni caso ad esse funzionalmente e logisticamente collegata, semprechè alla somministrazione di alimenti e bevande non sia riservata una superficie prevalente rispetto a quella in cui è svolta l'attività cui è funzionalmente e logisticamente collegata. Non costituisce attività di spettacolo, trattenimento e svago la semplice musica di accompagnamento e compagnia;
b) negli esercizi situati all'interno delle aree di servizio delle strade extraurbane principali e delle autostrade, così come definite dal D. Lgs 285/1992 (Nuovo codice della strada), nelle stazioni dei mezzi di trasporto pubblico, sui mezzi di trasporto pubblico;
c) negli esercizi posti nell'ambito degli impianti stradali di distribuzione carburanti, di cui alla L. 496/1999 semprechè l'attività sia funzionalmente e logisticamente svolta in connessione con l'attività di distribuzione carburanti e l'autorizzazione sia rilasciata esclusivamente a favore di soggetti titolari della licenza di esercizio per la vendita di carburanti;
d) negli esercizi di somministrazione annessi ai rifugi alpini;
e) negli esercizi polifunzionali di cui all' art. 9 della L. 14/1999 (Norme per la disciplina del commercio in sede fissa in attuazione del D. L. 114/1998);
f) nelle mense aziendali e nelle altre attività di somministrazione non aperte al pubblico individuate dai Comuni;
g) nelle attività soggette alle disposizioni di cui all'articolo 2, comma 4, fatto salvo quanto previsto alle lettere a) e c) dello stesso comma;
h) nelle attività svolte in forma temporanea di cui all'articolo 10;
i) al domicilio del consumatore.

Le suddette attività di somministrazione alimenti e bevande non rientrano nella programmazione comunale.
Chi può richiederlo: Chiunque interessato ad intraprendere la suddetta attività.

L’interessato dovrà essere in possesso dei:
- requisiti morali di cui agli art. 71 dLGS 59/2010
- non essere incorso in alcuna delle misure di sicurezza o prevenzione che, ai sensi della legislazione antimafia (L. 575/65 e successive modifiche ed integrazioni), costituiscono cause di divieto;
- essere in possesso dei requisiti professionali previsti all'art. 71 comma 6 Dlgs 59/2010 (nel caso di Società, il possesso del requisito professionale è previsto per il legale rappresentante o per la persona appositamente delegata alla somministrazione).

Requisiti dei locali e delle strutture per l'esercizio dell'attività
agibilità edilizia;

rispondenza ai criteri di sorvegliabilità previsti dal Decreto 17.12.1992, n. 564;

In ogni caso, l'attività deve essere esercitata nel rispetto delle vigenti norme in materia edilizia, urbanistica, igienico-sanitaria e di inquinamento acustico, sulla destinazione d'uso dei locali e degli edifici, nonchè delle norme in materia di sicurezza e prevenzione incendi.
Tempi: L'attività puo essere iniziata dal giorno di presentazione della SCIA
Spese a carico dell'utente: Nessuna
Documenti da presentare: Tutta la documentazione richiesta nella modulistica già predisposta.
Comunicazione di cui all'art. 19, comma 2, della L. 241/1990

Riferimenti legislativi (Normativa): Legge Regione 14/2003;
Art. 19 Legge 241/1990;
Regolamento sul procedimento in materia di pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, dei piccoli trattenimenti e dell'utilizzo delle aree esterne dei locali, approvato con Delibera di C.C. n. 34 del 28.03.2007
vai la Regolamento

Sale Comunali
Responsabile del procedimento: Dott.ssa Paola Sobrero
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Telefono: 0541944017
  • Fax: 0541.942194
  • Email: cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Corso Vendemini n. 67
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Telefono: 0541944017
  • Fax: 0541.942194
  • Email: cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Corso Vendemini n. 67
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: La gestione delle sale civiche avviene sulla base del regolamento approvato con delibera di C.C. n. 80 del 29/9/2008, che secondo specifica destinazione possono essere utilizzate per corsi, manifestazioni, convegni, riunioni, mostre o iniziative culturali in genere organizzate da associazioni, istituti scolastici, gruppi di cittadini o singoli.
Il Settore Cultura procede alla raccolta e all’istruttoria delle richieste di concessione delle sale e degli spazi e alla calendarizzazione dell’utilizzo delle seguenti sale
- Sala Galeffi (dotata di impianto audio capienza massima 70 persone)
- Sala Allende (dotata di palco e impianti audio e video, capienza massima 100 persone)
- Sala Blu di Palazzo Vendemini (dotata di impianti audio e video, capienza massima n. 70 persone)
- pianterreno Vecchia Pescheria (utilizzo prevalente Scuola di Musica e attività promosse dal Comune)
- Galleria espositiva 2° piano Vecchia Pescheria (solo per mostre ed esposizioni - (utilizzo prevalente Scuola di Musica e attività promosse dal Comune).
Provvede inoltre, tramite personale proprio o specificamente incaricato, all’apertura e alla chiusura, all’accensione e spegnimento degli impianti di base (luce e riscaldamento) e tecnologici ove presenti (audio e/o video), alla sorveglianza e al controllo del rispetto delle normative di sicurezza vigenti, della integrità di arredi ed attrezzature, nonché alla pulizia periodica dei locali.
Chi può richiederlo: Le richieste di concessione delle sale e degli spazi devono essere presentate di norma almeno 5 giorni prima della data richiesta, e prevedono:
- la redazione in forma scritta
- la sottoscrizione del legale rappresentante del soggetto richiedente
- la specificazione dell’oggetto della richiesta
- la/e data/e di riferimento
- le frazioni di utilizzo (mattino, pomeriggio, sera o giornata intera)
- la richiesta espressa e dettagliata delle attrezzature necessarie, la cui gestione spetta comunque al concessionario senza assistenza (salvo casi particolari) da parte del personale del Comune.
Modalità di Attivazione: A domanda
Spese a carico dell'utente: Tariffe in vigore al netto di IVA (frazione di giornata - due frazioni - giornata intera):
Vecchia Pescheria p.t.: € 40 - € 60 - € 80
Sala Galeffi: € 50 - € 80 - € 100
Sala Blu: € 60 - € 90 - € 120
Vecchia Pescheria 2° piano: € 70 - € 100 - € 130
Sala Allende: € 130 - € 200 - € 260
(riduzione del 50% per iniziative di soggetti di natura non economica: associazioni di volontariato, culturali o sportive, sindacati, partiti o movimenti politici, istituti scolastici, ecc.).
Moduli Collegati al Procedimento
Sala Prove "Ex Fonoteca"
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Fax: 0541.942194
  • Contatti: tel. 0541.944017
  • Operatori: Massimiliano Ottaviani cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it Andrea Balestri andrea.balestri@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Telefono: 0541944017
  • Fax: 0541.942194
  • Email: cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Corso Vendemini n. 67
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Nei locali dell'ex Fonoteca, nel "Complesso Conad" sulla Via Emilia (accesso da Vicolo Mercato) sono attive da diversi anni due importanti strutture rivolte ai giovani musicisti di Savignano e del circondario:
- una sala prove
- uno studio di registrazione
Entrambi i servizi sono curati da associazioni giovanili ben radicate nel territorio e su percorsi progettuali costruiti e coordinati in accordo con l'Assessorato alle Politiche Giovanili.
Chi può richiederlo: Per maggiori informazioni sulle modalità di accesso ai servizi contattare le associazioni
- RAQANA BAND Simone Galassi tel. 328 9811971 (sala prove)
- DIFFUSIONE MUSICA Massimiliano Stacchini tel. 347 0533544 (studio di registrazione)
A chi è destinato:
Note: Sala Prove "Ex Fonoteca"
Comparto Conad - ingresso da Vicolo Mercato
47039 Savignano s/R
ROSA lo sportello sociale della città
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: "ROSA" Lo Sportello Sociale della città
  • Responsabile dell'ufficio: Dott. Giovanni Esposito
  • Operatori: Eva Casali sportellosociale@comune.savignano-sul-rubicone.fo.it Tel. 0541.809686 Silvia Gennari sportellosociale@comune.savignano-sul-rubicone.fo.it Tel. 0541.809686
  • Orari: MARTEDI E SABATO 9.30 - 12.30
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Ritiro documento depositati - Messi comunali
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Messi Notificatori
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809680
  • Fax: 0541.807120
  • Email: messi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: In caso di assenza dei Messi Notificatori rivolgersi all'Ufficio Relazioni con il Pubblico c/o UNICO tel 0541809666
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Messi Notificatori
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809680
  • Fax: 0541.807120
  • Email: messi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: In caso di assenza dei Messi Notificatori rivolgersi all'Ufficio Relazioni con il Pubblico c/o UNICO tel 0541809666
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Presso l’Ufficio Messi sono depositati gli atti dell’Ufficiale Giudiziario, della CO.RIT e quelli emessi dal Comune che non sono stati ritirati dalle persone interessate.
Gli atti rimangono depositati fino al loro ritiro
Chi può richiederlo: La persona interessata,
Può ritirare l'atto anche un'altra persona esibendo:
delega al ritiro firmata dall'interessato
fotocopia carta d'identità della persona interessata proprio documento riconoscimento.
Spese a carico dell'utente: Gratuito
Rimborso tributi comunali
Area / Servizio : Servizi finanziari / Tributi
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: E' la restituzione di quanto pagato in eccesso rispetto all'importo dovuto.
Cos'è: Il rimborso serve a reintegrare i contribuenti per quanto indebitamente versato, mantenendo le posizioni contributive in linea con quanto prescrive la normativa vigente.
Chi può richiederlo: Ogni contribuente che ha effettuato pagamenti di tributi comunali in eccesso rispetto a quanto dovuto. La richiesta va presentata entro cinque anni dal giorno del pagamento oppure da quello in cui è stato definitivamente accertato il diritto al rimborso se esso deriva da una sentenza della commissione tributaria.
A chi è destinato: A tutti i cittadini che hanno versato al Comune somme eccedenti il dovuto, purchè esercitino il diritto entro i termini previsti.
Modalità di Attivazione: A domanda e d'ufficio
Come si richiede : La richiesta va presentata in carta semplice, allegando la documentazione idonea a dimostrazione del diritto alla restituzione delle somme ed indicando le modalità di rimborso (pagamento diretto presso la Tesoreria Comunale, bonifico bancario, assegno circolare; per le ultime due modalità i costi bancari sono a carico del contribuente).
Nel caso di rimborso IUC, TARES, ICI, la richiesta va presentata all'Ufficio Protocollo o spedita al Servizio Tributi, mentre per rimborsi inerenti il diritto sulle pubbliche affissioni, l'imposta sulla pubblicità o il canone di occupazione suolo pubblico (C.O.S.A.P.) la richiesta va presentata al concessionario della riscossione.
Tempi: Entro il termine massimo di 180 giorni dalla presentazione dell'istanza il servizio tributi provvederà a notificare al contribuente apposito provvedimento nel quale verrà indicato l'importo da rimborsare o, se la richiesta non viene accolta, un provvedimento motivato di diniego. In entrambi i casi è possibile presentare ricorso avanti la Commissione Tributaria Provinciale.
Spese a carico dell'utente: Gratuito
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento generale entrate comunali
Rilascio Contrassegno invalidi
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Rilascio congedo illimitato o assoluto
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Leva
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809659
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Leva piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Leva
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809659
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Leva piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Il documento attestante la posizione nei confronti del servizio di leva.
Modalità di Attivazione: D'ufficio
Validità documentazione rilasciata: Illimitata
Spese a carico dell'utente: Gratuito
Riconoscimento figli nati fuori dal matrimonio
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Perché un figlio sia riconosciuto come nato fuori dal matrimonio, i genitori non coniugati tra loro, al momento della nascita, devono presentarsi entrambi all'Ufficiale di Stato Civile o del Comune di nascita o del Comune di residenza, o presso la Direzione sanitaria dell'Ospedale dove è avvenuto il parto. Il bambino può essere riconosciuto anche da un solo genitore,in questo caso il figlio assume il cognome dell'unico genitore che l'ha riconosciuto.
Il riconoscimento di un figlio può essere fatto:
- prima della nascita;
- al momento della nascita;
- successivamente alla nascita;
- durante la celebrazione del matrimonio
Chi può richiederlo: Unicamente i genitori del riconosciuto
Modalità di Attivazione: A domanda
Spese a carico dell'utente: Gratuito
Documenti da presentare: I documenti necessari vengono richiesti d'ufficio.
Per i riconoscimenti successivi alla nascita si deve prendere appuntamento con l'Ufficiale di Stato Civile che deve richiedere d'ufficio i documenti necessari a redigere l'atto.
Riferimenti legislativi (Normativa): Codice civile - DPR 396/2000
Riconoscimento di sentenze e provvedimenti stranieri
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Le sentenze o i provvedimenti emesse dall'Autorità straniera, relative allo Stato Civile, possono essere rese efficaci in Italia, mediante trascrizione nei Registri di Stato Civile.

L'Ufficiale dello Stato Civile dall'esame dei contenuti delle sentenze o di provvedimenti stranieri, procede alla verifica della sussistenza delle condizioni poste dalla legge e, in caso di esito positivo, provvede alla loro trascrizione nei registri.

La sentenza o il provvedimento emesso da un organo giurisdizionale straniero deve riguardare un atto di nascita, matrimonio o morte iscritto, o trascritto dall'estero, nei registri dello Stato Civile del Comune di Savignano sul Rubicone o un cittadino residente nel Comune di Savignano sul Rubicone.
E’ necessario presentare:
- Documento valido di identità di chi richiede la trascrizione che deve essere l'interessato o l'esercente la potestà in caso di minore.
- Copia conforme autenticata della sentenza straniera con attestazione dell'avvenuto passaggio in giudicato, legalizzata e tradotta ufficialmente;
- Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà resa personalmente dall'interessato, anche contestualmente alla richiesta di trascrizione , attestante che 'fra le parti e per lo stesso oggetto non è stata pronunciata sentenza del giudice italiano nè che pende procedimento promosso anteriormente a quello straniero'. La predetta dichiarazione non va autenticata ed è esente da diritti.
NOTA BENE
E' necessario che la sentenza sia presentata in forma integrale. Non possono essere accettati estratti o certificati. L'Ufficio di Stato Civile non è competente a trascrivere provvedimenti stranieri di adozione legittimante, per i quali è necessario rivolgersi al Tribunale per i Minorenni.
le sentenze di divorzio emesse all'estero possono essere trascritte se rispettano tutti i requisiti previsti dalla normativa vigente in materia
Chi può richiederlo: La trascrizione del provvedimento o dell'atto può essere richiesta all'Ufficio stato civile:
dall'Autorità competente (Autorità Giudiziaria, Autorità Consolare, Ministero dell'Interno o Prefettura -  Ufficio Territoriale del Governo, altro Comune, Direzione Sanitaria, ecc), che trasmette il provvedimento o l'atto da trascrivere;
direttamente dall'interessato, che deve consegnare il provvedimento o l'atto da trascrivere completo dei requisiti necessari.
Modalità di Attivazione: A domanda
Spese a carico dell'utente: Non sono previsti costi ad eccezione della marca da bollo in caso d istanza scritta.
Riferimenti legislativi (Normativa): Legge 31 maggio 1995, n. 218 (Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato) artt. 64 e segg.
D.P.R. 3 novembre 2000, n. 396 (Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'ordinamento dello stato civile)
Regolamento Ce n. 2201/2003 del 27 novembre 2003
Circolare del Ministero dell'Interno 23 giugno 200 n. 24
Convenzioni internazionali
Circolari del Ministero di Grazia e Giustizia e del Ministero dell'Interno attinenti ed esplicative
Riconciliazione matrimoniale
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Anagrafe
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541 809616
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Sportello Anagrafe c/o UNICO lo sportello del cittadino Piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Consiste nella possibilità che hanno i coniugi, che avevano precedentemente promosso un ricorso per separazione personale, di cui vi era stata omologa e annotazione sull'atto di matrimonio, o che hanno concluso avanti all’ufficiale dello stato civile un accordo consensuale di separazione, o che hanno sottoscritto una convenzione di negoziazione assistita da avvocato per la separazione personale, di rendere una dichiarazione all'Ufficiale di Stato Civile - ove era stato celebrato o trascritto il matrimonio - esprimendo la loro volontà di riconciliarsi.
Chi può richiederlo: i coniugi separati
A chi è destinato: sposi che si sono separati
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : A seguito del ricevimento della richiesta verbale con cui i coniugi segnalano di essersi riconciliati, l'Ufficio procede all'acquisizione della copia integrale dell'atto di matrimonio, che deve riportare l'annotazione di separazione.
Si fissa un appuntamento con la coppia per il ricevimento della dichiarazione di riconciliazione, che viene resa su apposito modulo predisposto dall'Ufficio, con l'indicazione della data di avvenuta riconciliazione e viene redatto apposito atto sui registri di Stato Civile.
Vengono quindi formulate le proposte di annotazione dell'avvenuta riconciliazione che sono apposte a margine dell'atto di matrimonio.
Validità documentazione rilasciata: Per il tempo strettamente necessario ad adempiere le formalità richieste
Riferimenti legislativi (Normativa): Codice Civile - 154 - 157 (Capo V)
D.P.R. 396/2000 - art. 63 (capo IV)
D.P.R. 445/2000
Richiesta utilizzo aree spettacoli viaggianti - CIRCO
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Cos'è: Il Consiglio Comunale con Delibera n. 221 del 02.03.2006 ha approvato il Regolamento per la concessione dell’area spettacoli viaggianti, il cui accesso è riservato ai titolari di attrazioni che svolgono l’attività nell’ambito del territorio comunale, ai titolari di circhi, agli organizzatori di manifestazioni locali di partito, ad associazioni ricreative o religiose.
Chi intende ottenere in concessione l’area suddetta è tenuto a presentare apposita domanda, reperibile presso l’URP, all’ufficio protocollo.
L’interessato è tenuto a richiedere personalmente le forniture dei servizi, compreso quello relativo allo smaltimento dei rifiuti presso Enel e Hera S.p.a. e a pagare il corrispettivo della tassa di occupazione suolo pubblico presso l’Agenzia Mobilità.
A tutela di eventuali danni al patrimonio comunale e al decoro cittadino sarà richiesta ai concessionari, titolari di imprese circensi e dello spettacolo viaggiante contestualmente al rilascio dell’autorizzazione all’occupazione suolo pubblico, garanzia fidejussoria bancaria di istituto locale o assicurativa con validità di mesi tre successivi al termine dell’occupazione o deposito cauzionale da versare direttamente presso l’ufficio economato dell’Amministrazione Comunale o presso il Servizio di Tesoreria che sarà svincolato a seguito di liberatoria da parte del Settore Lavori Pubblici.
Chi può richiederlo: Titolare di spettacolo viaggiante, circo
Validità documentazione rilasciata: L’autorizzazione è valida per i soli giorni indicati nella domanda
Spese a carico dell'utente: - 1 marca da bollo per la domanda
- costi per l’occupazione di suolo pubblico variabili a seconda della superficie e della durata temporale
- 1 marca da bollo per il rilascio dell’autorizzazione.
*In caso di verifica da parte della Commissione Comunale deve essere effettuato un versamento, a favore del Comune, da effettuarsi c/o la Tesoreria Comunale – Cassa di Risparmio di Ravenna – Filiale di Savignano sul Rubicone c.so Perticari n.46
Documenti da presentare: SCARICA IL MODULO
Occupazione temporanea suolo pubblico per spettacoli circensi
Richiesta di permessi per la circolazione e la sosta in deroga ai diviedi
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne:
Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare
Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Refezione Scolastica ( Mensa scuola )
Area / Servizio : Unione Rubicone e Mare / Scuola
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazione sul sito dell'Unione
Rateizzazione Tributi Comunali (TARI TASI IMU ICI TARES)
Area / Servizio : Servizi finanziari / Tributi
Responsabile del procedimento: Isabella Carega
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: La rateizzazione è la possibilità che l’ente impositore concede al debitore di effettuare in diverse rate il pagamento di un debito tributario relativo ad annualità pregresse.
Cos'è: La finalità è quella di permettere un pagamento agevolato nel rispetto della normativa e del regolamento vigenti.
Chi può richiederlo: Ogni contribuente che si trovi in difficoltà ad assolvere il pagamento di un debito tributario in un'unica soluzione.
A chi è destinato: A tutti i contribuenti chiamati ad effettuare il pagamento di un tributo di importo rilevante.
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : L’interessato può avanzare un’apposita richiesta in carta semplice che preveda un massimo di 12 rate per debiti da € 200,00 a € 2.000,00 e massimo 24 rate per debiti superiori a € 2.000,00.
Per importi superiori a 25.000,00 euro può essere richiesta, ai fini della concessione della rateizzazione, la presentazione di polizza fideiussoria o fideiussione bancaria.
Tempi: Entro 30 giorni dalla richiesta, l'ufficio competente comunica al richiedente un piano di rateazione secondo quanto accordato in relazione all’importo a debito.
Raccolta firme
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: U.R.P
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809666
  • Email: urp@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Piano Terra c/o UNICO lo sportello del Cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Servizi bibliotecari
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Telefono: 0541 944017
  • Email: cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Biblioteca di Palazzo Vendemini - C.so Vendemini 67 Biblioteca dei Ragazzi - C.so Vendemini 57 tel. 0541.801029
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico sono a disposizione i moduli per le proposte di legge di iniziativa popolare, i referendum dei comitati promotori ed i referendum consultivi; detti moduli sono a disposizione per la raccolta di firme.
Chi può richiederlo: E’ possibile firmare i moduli presentandosi personalmente presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico con un documento d’identità valido.
A chi è destinato: Le persone maggiorenni ed iscritte nelle liste elettorali

Note: Ufficio Relazioni con il Pubblico
Piazza Borghesi,9
Tel.0541.809666
e-mail: urp@comune.savignano-sul-rubicone.fo.it
Punto d'Incontro
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare
Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Pubblico esercizio ( Bar - Ristorante - Pizzeria e assimilari)
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Come si richiede :
La compilazione e trasmissione può avvenire esclusivamente in modalità telematica "Suap"


Presentando una SCIA per:
- Apertura esercizio di somministrazione
- Variare la superficie di somministrazione
- Trasferire pubblico esercizio
- Trasferimento d'azienda in attività di somministrazione alimenti e bevande
- Variazioni di natura giuridica e/o denominazione
- Inizio attività di somministrazione alimenti e bevande congiuntamente ad un'altra attività
- Cessare o sospendere temporaneamente l'attività

REQUISITI DEI LOCALI E DELLE STRUTTURE PER L'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA':
- agibilità edilizia;
- rispondenza ai criteri di sorvegliabilità previsti dal Decreto 17.12.1992, n. 564;
L'attività deve essere esercitata nel rispetto delle vigenti norme in materia edilizia, urbanistica, igienico-sanitaria e di inquinamento acustico.
Pubblicazioni di matrimonio
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: E' una formalità preliminare alla celebrazione del matrimonio
Chi può richiederlo: Possono richiedere la pubblicazione di matrimonio:
1) cittadini italiani o cittadini stranieri di cui almeno uno sia residente a Savignano sul Rubicone
2) cittadini stranieri entrambi non residenti
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Preliminarmente occore munirsi di un documento d'identità e codice fiscale, inoltre i soggetti interessati devono trovarsi nella libertà di stato per poter contrarre matrimonio, così come richiesto dall'articolo 86 del codice civile, occorre poi:
- Fissare un appuntamento con il responsabile del procedimento per la richiesta di pubblicazione di matrimonio alla quale devono intervenire entrambi gli sposi o persona munita di procura speciale risultante da scrittura privata;
- Chi ha già in corso o ha necessità di cambiare residenza da un Comune ad un altro, deve avvertire immediatamente l'Ufficio di Stato Civile;
- Chi intende risposarsi (vedovo o divorziato o per matrimonio annullato) deve accertarsi che gli atti di Stato Civile e di Anagrafe, rispettivamente del Comune di nascita e di residenza, siano aggiornati;
- Il cittadino italiano nato all'estero deve accertarsi che il proprio atto di nascita sia trascritto in un Comune Italiano;
La documentazione viene acquisita d'ufficio previa indicazione da parte dei nubendi dell'amministrazione competente a rilasciarli.
NOTA: Per cittadini non italiani tutte le informazioni alla voce "Moduli collegati al Procedimento"
Tempi: Termini della Pubblicazione ( 8 giorni + 3)
Dopo la sottoscrizione da parte dei nubendi del verbale, l'Ufficio di Stato Civile provvede alla pubblicazione, nell'albo pretorio on line dei Comuni di residenza dei nubendi dell'atto di pubblicazione per 8 giorni. Trascorsi 3 giorni dall'ultima pubblicazione, per i matrimoni da celebrare in forma religiosa, l’Ufficio rilascerà :
1.certificato di eseguite pubblicazioni per il Parroco;
2.autorizzazione per il Ministro di Culto
Per effettuare la celebrazione del matrimonio con rito civile, vedi scheda “Celebrazione Matrimonio Civile”.
Gli sposi che intendono celebrare il matrimonio con rito civile in un altro Comune devono presentare apposita domanda al Sindaco (in bollo) motivando la richiesta. La delega verrà rilasciata al Sindaco del Comune prescelto per la celebrazione, a pubblicazione avvenuta.

Il matrimonio dovrà essere celebrato entro 180 giorni dall’ottavo giorno di pubblicazione.
Spese a carico dell'utente: n.1 marca da bollo per l’atto di pubblicazione
n.1 ulteriore marca da bollo se uno degli sposi è residente fuori Savignano sul Rubicone
n.1 marca da bollo se gli sposi intendono celebrare il matrimonio civile o culti acattolici fuori Savignano sul Rubicone
Riferimenti legislativi (Normativa):
Protezione Civile
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Protezione Civile
  • Responsabile dell'ufficio: 334 1456921
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Produzione agricola - Aprire un'attività di vendita di prodotti agricoli ricavati per colture e/o allevamento dalla propria azienda da parte di produttori agricoli
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Trattasi di comunicazione di inizio attività per poter effettuare la vendita di prodotti ricavati in misura prevalente per coltura o allevamento dalla propria azienda.
A chi è destinato: Produttori agricoli interessati
- Qualifica di imprenditore agricolo;
- Disponibilità di locale idoneo con specifica destinazione urbanistica a negozio;
- Non aver riportato condanne negli ultimi cinque anni per delitti, previsti anche da leggi speciali, contro l’economia pubblica, l’industria, il commercio e la salute pubblica così come previsto dall’art. 4 comma 6 D.Lgs. 18.05.2001 n.228.


Documenti da presentare: - Permesso di soggiorno (se dovuto)
- Nel caso di prodotti orticoli, floricoli ed ornamentali: dichiarazione estremi autorizzazione rilasciata dalla Provincia o dalla Regione
- Elenco dei prodotti posti in vendita
- Planimetria dei locali
- Elenco soci con indicazione dei rispettivi fondi di produzione e delle quantità di prodotti conferite
Riferimenti legislativi (Normativa): D.Lgs. 228/2001

Prestiti sull'onore
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Adulti e Famiglia
  • Responsabile dell'ufficio: Giovanni Esposito
  • Telefono: 0541.809669
  • Operatori: Operatori Savignano sul Rubicone p.zza Borghesi n.9 Michela Montalti riceve su appuntamento tel. 0541.809673 Responsabile Servizi Sociali Maria Pia Bagnoli tel. 0541.809675 riceve su appuntamento
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare
Vai a tutte le informazione sul sito dell'Unione
Permesso di Costruire (PDC)
Responsabile del procedimento: Pierpaolo Meluzzi
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Ottenere il titolo abilitativo edilizio per eseguire le opere indicate all’art 17 della L.R. 15/2013:
a) gli interventi di nuova costruzione con esclusione di quelli soggetti a SCIA, di cui all’articolo 13, lettera m) della LR 15/2017;
b) gli interventi di ristrutturazione urbanistica.


Nel caso di destinazioni produttive, il permesso di costruire costituisce endo-procedimento conferente nel procedimento unico di cui all'art. 7 del D.P.R. 160/2010 di competenza dello Sportello Unico delle Attività produttive dell'Unione dei Comuni della Valle del Savio
 
Se per il rilascio del permesso è necessaria l'acquisizione di atti di assenso comunque denominati di altre amministrazioni, il responsabile del procedimento convoca la conferenza di servizi, di cui all'articolo 14 e seguenti della legge n. 241 del 1990, a condizione che l’istanza presentata sia COMPLETA di tutta la documentazione necessaria.
Su istanza dell'interessato, la conferenza di servizi può essere convocata prima della domanda di rilascio del permesso. In tal caso trova applicazione quanto previsto dall'articolo 4-bis della LR 15/2013
 
Se per il rilascio del permesso sono necessarie SCIA, comunicazioni, attestazioni, asseverazioni e notifiche, il responsabile del procedimento provvede alla trasmissione della relativa documentazione alle amministrazioni interessate al fine di consentire il controllo della sussistenza dei requisiti e dei presupposti per il rilascio del titolo.
Per lavori abilitati con SCIA e con permesso di costruire, di valore superiore a 150.000 euro, è necessario presentare la comunicazione antimafia relativa alle imprese esecutrici.
Chi può richiederlo: La richiesta può essere presentata dai cittadini aventi titolo ossia: proprietari dell'immobile, usufruttuari, titolari di diritti reali, nonché tutti quelli indicati dall'art. 6 del Regolamento Edilizio Comunale.
La richiesta deve essere consegnata all'Ufficio Protocollo previo verifica del Front Office.
Come si richiede : Domanda in bollo del proprietario/i o dell'avente titolo redatta su apposito modello, utilizzando l'apposita cartellina, predisposta dal Servizio Edilizia Privata, in vendita presso l'ufficio economato corredata degli allegati elencati nel modello stesso e di cui al D.A.L. n. 279/2010 oltre alla ricevuta del versamento dei diritti di segreteria di cui alla delibera di Giunta Comunale n. 27/ 2011
Modalità per l'effettuazione dei pagamenti ISTITUTO TESORIERE:
CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA
IBAN: IT 74 O 06270 13199 T20990000713
Documenti da presentare: 1. Modulo permesso di costruire (PdC)

2. Allegato al modulo PdC - Soggetti coinvolti

3. Allegato al modulo PdC - Altri dati di localizzazione dell'intervento

4. Modulo asseverazione permesso di costruire (PdC)

5. Allegato al modulo asseverazione - Asseverazione altri tecnici incaricati

6 . Allegato al modulo asseverazione PdC - Dati geometrici


SCARICABILI dal sito della Regione Emilia Romagna
Riferimenti legislativi (Normativa): Normativa di riferimento L.R. 15/2013
Pasti a Domicilio
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne:
Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare
Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Passo / Accesso carrabile - Richiesta autorizzazione
Responsabile del procedimento: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: DEFINIZIONE DI PASSO CARRABILE:
Il Codice della Strada (Decreto Legislativo n. 285 del 30.04.1992) definisce “PASSO CARRABILE: accesso ad un’ area laterale idonea allo stazionamento di uno o più veicoli” (art. 3, n. 37).
Per passo carrabile pertanto si intende l’accesso che consente il transito dei veicoli da un’area ad uso pubblico ad un’area ad uso privato (o viceversa), idonea allo stazionamento di uno o più veicoli.
Si deve considerare come veicolo qualsiasi macchina che circola sulle strade guidata dall’uomo (non rientrano nella definizione di veicolo i carrelli spesa o quelli per uso di bambini o di invalidi anche se asserviti da motore).

I passi carrabili, secondo le caratteristiche costruttive, si distinguono in:
- Passi Carrabili caratterizzati dalla presenza di manufatti, costituiti generalmente da listoni di pietra od altri materiali, ovverosia da appositi intervalli lasciati nei marciapiedi o in ogni modo da una modifica al piano stradale intesa a facilitare l’immissione e lo stazionamento di uno o più veicoli nella proprietà privata.
- Accessi Carrabili o accessi a raso quei varchi che pur assolvendo alla stessa funzione dei passi carrabili sono a filo con il manto stradale ed in ogni caso quando manchi un’opera visibile che renda concreta l’occupazione e certa la superficie sottratta ad uso pubblico.

L’AUTORIZZAZIONE AL PASSO CARRABILE
L’art. 22 dello stesso Codice sancisce che “senza la preventiva autorizzazione dell’ente proprietario della strada non possono essere stabiliti nuovi accessi e nuove diramazioni dalla strada ai fondi o fabbricati laterali, né nuovi innesti di strade soggette ad uso pubblico e privato”.
Pertanto chiunque intenda aprire un nuovo accesso per i veicoli da un’area ad uso pubblico ad un’area ad uso privato dovrà ottenere la preventiva autorizzazione ai sensi del sopracitato art. 22 del codice della strada.
Come si richiede : DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL’APERTURA/MODIFICA DI PASSO CARRABILI E
Il proprietario (ovvero altro soggetto avente titolo) del passo carrabile realizzato, ovvero modificato, deve presentare apposita domanda in bollo per il rilascio dell'AUTORIZZAZIONE ALL’UTILIZZO DEL PASSO CARRABILE e contestuale dichiarazione sostitutiva di certificazione e dell'atto di notorietà (ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445 del 28/12/2000), su apposito modello predisposto dal predetto Ufficio.
A norma delle vigenti disposizioni, la domanda, qualora NON sottoscritta in presenza del funzionario incaricato, dovrà essere accompagnata da fotocopia di un documento di identità in corso di validità personale del dichiarante.
Tempi: L’autorizzazione verrà rilasciata entro 60 gg dalla presentazione della richiesta completa di ogni sua parte.
Ove la domanda dell'interessato sia ritenuta irregolare o incompleta, il Responsabile del procedimento ne dà comunicazione all'istante entro dieci giorni, indicando le cause della irregolarità o della incompletezza. In questi casi il termine iniziale decorre dal ricevimento della domanda regolarizzata o completata.
Il procedimento può essere sospeso una volta per richiesta di documentazione integrativa o chiarimenti sulla istanza. In questi casi i termini ricominciano a decorrere dal ricevimento della documentazione integrativa e dei chiarimenti richiesti
Validità documentazione rilasciata: L’autorizzazione ha validità 29 anni.
Spese a carico dell'utente: Il Comune di Savignano sul Rubicone applica dal 1° gennaio 2010 il canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP) alle occupazioni effettuate con passi carrabili, cosi come stabilito dalla deliberazione di Consiglio Comunale n. 12 del 25/02/2010.
CANONE ANNUALE DI OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO
Il passo carrabile caratterizzato dalla presenza di manufatti e l’accesso carrabile dotato di cartello di divieto di sosta sono soggetti a canone annuale di occupazione suolo pubblico come stabilito dal vigente regolamento comunale per l’occupazione di suolo pubblico. Il canone è dovuto per anno solare, indipendentemente dalla data di inizio e termine, fatta eccezione per le occupazioni con inizio nel 2^ semestre dell’anno, per le quali il canone è dovuto in misura pari al 50%. Il canone è commisurato alla superficie occupata risultante dall’apertura del passo o accesso carrabile per la profondità convenzionale pari a metri uno.

Le esenzioni:
Sono esenti dal pagamento del canone di concessione le i tipologie previste all’art. 26 del vigente Regolamento Occupazione aree e suolo pubblico, di seguito elencate:

a) i passi e gli accessi carrabili destinati ai soggetti portatori di handicap;
b) gli accessi carrabili privi del cartello di divieto di sosta;
c) le occupazioni effettuate dallo Stato, dalle regioni, province, comuni e loro consorzi, da enti religiosi per l’esercizio di culti ammessi nello Stato, da enti pubblici di cui all’art. 87, comma 1, lett. c), del testo unico delle imposte sui redditi, approvato con decreto del presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, per finalità specifiche di assistenza, previdenza, sanità, educazione, cultura e ricerca scientifica;
d) le occupazioni realizzate dalle Organizzazioni non Lucrative di Utilità Sociale (ONLUS), di cui all’art. 10 del D.Lgs. 4 dicembre 1997, n. 460, a condizioni che tali organizzazioni risultino regolarmente iscritte all’anagrafe unica allo scopo istituita presso il Ministero delle finanze;
Come si versa
Direttamente presso la Concessionaria del servizio – Censum srl -Step srl – oppure tramite il bollettino di versamento inviato dalla stessa società. Chi non ricevesse il bollettino pre-compilato è comunque tenuto al tempestivo pagamento del canone che dovrà in tal caso essere effettuato con un normale bollettino postale così intestato: Step srl – Concessionario per la riscossione COSAP – conto corrente postale n. 88018551 – Causale “CANONE COSAP – PASSO CARRABILE - (da compilarsi a cura del soggetto che effettua il versamento).
Dove rivolgersi: Per il pagamento del canone annuale
Agenzia STEP Srl
Via Fratelli Rocchi, 9 - 47039 SAVIGNANO SUL RUBICONE (FC)
Servizio Informazioni: Tel. 0541 944890 - Fax 079 351736
e-mail: savignanosulrubicone@stepservizi.net – pec: step.tributiminori@pec.it
Documenti da presentare: Ai sensi dell'art. 7 del "Regolamento dei passi carrabili" la citata disposizione richiede la presentazione/acquisizione della seguente documentazione:
- planimetria in scala 1:100 con indicata la larghezza del passo o accesso carrabile in duplice copia;
- stralcio della planimetria catastale, rilevabile del sito del Comune di Savignano sul Rubicone www.comune.savignano-sul-rubicone.fc.it; in duplice copia in caso di passo carrabile e in unica copia in caso di accesso carrabile;
- documentazione fotografica in duplice copia;
Alla domanda di autorizzazione dovrà essere allegata anche una marca da bollo da €. 14,62 per il ritiro dell’autorizzazione.

Richiesta di passo/accesso carrabile NUOVO


Richiesta di passo/accesso carrabile ESISTENTE dal n.1 al n.201


Richiesta di passo/accesso carrabile ESISTENTE


Passaporto - Rilascio
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : PER TUTTE LE INFORMAZIONI CONSULTARE IL SITO DELLA POLIZIA DI STATO troverete i moduli e tutte le informazioni aggiornate su dove e come richiedere il passaportora
Note: Per chi deve partire raccomandiamo di visitare il sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale seguendo questo link http://www.viaggiaresicuri.it/
Panifici
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Come si richiede : PER:
- Avviare l'attività
- Trasferire la sede dell'attività
- Comunicare variazioni avvenute nell'ambito dell'attività di panificazione
- Cessare l'attività
- Trasformazione dell'attività esistente

La compilazione e trasmissione può avvenire esclusivamente in modalità telematica "Suap"

Occupazione Suolo Pubblico temporanee, soggette ad autorizzazioni
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
Cos'è: Si intendono per temporanee le occupazioni di durata inferiore all’anno, anche se ricorrenti, fatta eccezione per i cantieri edili e stradali per i quali l’occupazione è da intendersi temporanea indipendentemente dalla durata.
Chi può richiederlo: Chi è interessato ad occupare suolo pubblico
Come si richiede : -Presentando domanda in bollo secondo la modulistica predisposta allegando:
- documentazione fotografica e apposita planimetria quotata anche con riferimento agli spazi pubblici circostanti da cui risulti evidenziata la superficie che si richiede di occupare.

Per le occupazioni nei tratti di strade statali, regionali o provinciali il rilascio dell’autorizzazione è di competenza del Comune previo il nulla osta, da allegare alla domanda, dell’ente proprietario della strada.
Tempi: La domanda va presentata 30 gg prima dell'occupazione

Documentazione rilasciata: autorizzazione
Validità documentazione rilasciata: connessa al periodo dell'occupazione
Spese a carico dell'utente: - n. 02 marche da bollo
- diritti di segreteria
Prima del rilascio dell'autorizzazione il soggetto richiedente ha obbligo di corrispondere il canone nella misura e nei termini previsti dal Regolamento e di consegnare la quietanza o l'attestazione di pagamento, in copia, all'ufficio competente per il rilascio.
Documenti da presentare: Scarica la modulistica
Richiesta attività commerciali e pubblici esercizi



Richiesta per opere edili
Occupazione suolo pubblico soggette alla sola comunicazione
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Sono sottoposte a preventiva comunicazione:

a) le occupazioni occasionali di durata non superiore a 6 ore, qualora riguardino piccoli lavori di manutenzione ad edifici privati, ovvero operazioni di trasloco o carico e scarico di merci o di mantenimento del verde, purché non modifichino il regime della circolazione e non intralcino il traffico;
b) le occupazioni di aree cimiteriali;
c) gli innesti ed allacciamenti a impianti di erogazione di servizi pubblici;
d) le occupazioni temporanee effettuate da organizzazioni politiche e sindacali, associazioni di volontariato o enti senza scopo di lucro.

CANONE: Non si applica canone
Come si richiede : Le comunicazioni devono essere presentate, via fax o pec, secondo le seguenti modalità:
- per le occupazioni di cui al punto a) e d) alla Polizia Municipale dell’Unione Rubicone e Mare
- per le occupazioni di cui al punto b) al Servizio Sviluppo Economico;
- per le occupazioni di cui al c) al Settore Lavori Pubblici.

- Comunicazione in carta semplice con allegato fotocopia di un documento di riconoscimento del richiedente
- una planimetria dell'area interessata all'occupazione
Tempi: per le occupazioni di cui al punto a), b) e c) almeno 48 ore prima dell’inizio delle occupazioni medesime;
per le occupazioni di cui al punto d) almeno cinque giorni prima dell’inizio delle occupazioni medesime.
Validità documentazione rilasciata:
Occupazione Suolo Pubblico Permanente
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
Note interne: Si intendono per occupazioni permanenti, le occupazioni di carattere stabile aventi durata non inferiore all’anno che comportino o meno l’esistenza di manufatti o impianti.
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Presentando domanda in bollo secondo la modulistica predisposta
Documentazione rilasciata: Concessione
Validità documentazione rilasciata: La durata delle occupazioni permanenti, ove non diversamente richiesto all’atto della domanda, è generalmente fissata in anni 29 (durata massima), senza possibilità di tacito rinnovo, con decorrenza dal primo giorno del mese successivo a quello di rilascio della concessione.
Spese a carico dell'utente: - n. 2 marche da bollo
- diritti di segreteria
- Canone: il versamento del canone relativo alla prima annualità va eseguito all'atto del rilascio della concessione e la sua validità è condizionata alla dimostrazione dell'avvenuto pagamento.
Per le annualità successive a quelle del rilascio della concessione, il versamento del canone va effettuato entro il 30 aprile di ciascun anno, tramite conto corrente postale.
Documenti da presentare: Documentazione fotografica e apposita planimetria quotata anche con riferimento agli spazi pubblici circostanti da cui risulti evidenziata la superficie che si richiede di occupare.
Per le occupazioni nei tratti di strade statali, regionali o provinciali il rilascio dell’autorizzazione è di competenza del Comune previo il nulla osta, da allegare alla domanda, dell’ente proprietario della strada.
Richiesta occupazione suolo pubblico permanente
Moduli Collegati al Procedimento
Occupazione Suolo Pubblico esenti dal canone e dalla richiesta di autorizzazione
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Sono escluse dall’ambito di applicazione del canone e dalla richiesta della relativa autorizzazione/concessione e comunicazione:

a) le occupazioni temporanee di spazi ed aree pubbliche effettuate con cantieri per l’esecuzione di lavori ed opere commissionati dal Comune, da parte dei soggetti aggiudicatari dei lavori medesimi. In tale fattispecie l’occupazione di spazi ed aree pubbliche da parte del privato costituisce una conseguenza necessaria dell’ordine di esecuzione dei lavori dato dal Comune e dell’obbligo contrattuale del medesimo di consegnare all’aggiudicatario l’intera area occorrente per l’esecuzione dell’opera, sempre che tale occupazione sia limitata entro il termine di fine lavori e allo spazio strettamente necessari per il compimento dei lavori medesimi;

b) le occupazione temporanee e permanenti aventi complessivamente una superficie inferiore a 0,5 metri quadrati o lineari e le occupazioni, misurate linearmente, con sporgenza non superiore a cm. 10;

c) i balconi, le verande, i bow window, mensole e in genere ogni infisso di carattere stabile sporgente da filo muro, previsto nella concessione edilizia e non oggetto di specifica autorizzazione precaria, nonché le pensiline di alberghi, cinematografi e teatri, coprirullo, scale di accesso, gradini;

d) le tabelle indicative delle stazioni e fermate e degli orari dei servizi pubblici di trasporto, nonché le tabelle che interessano la circolazione stradale, purché non contengano indicazioni di pubblicità, gli orologi funzionanti per pubblica utilità, sebbene di privata pertinenza, e le aste delle bandiere;

e) le occupazioni da parte delle vetture destinate al servizio di trasporto pubblico di linea in concessione nonché di vetture a trazione animale durante le soste o nei posteggi ad esse assegnati;

f) le occupazioni con elementi di arredo urbano purché non contengano indicazioni di pubblicità, addobbi natalizi, zerbini, passatoie, vasi ornamentali, orologi, aste di bandiere, specchi parabolici, lampade, faretti e simili;

g) le occupazioni, fatta eccezione dei contenitori di raccolta dei rifiuti posti nelle strade cittadine, effettuate dalla società che svolge il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani con attrezzature necessarie al servizio.
Occupazione Suolo Pubblico esenti da canone ma non dal rilascio dell'autorizzazione
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Sviluppo Economico
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche tel. 0541.809645 tel. 0541.809646 secondo piano stanza n.9
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
Note interne: Sono esenti dal canone, ma non dal rilascio della relativa autorizzazione/concessione rilasciata dal servizio competente:

a) le occupazioni effettuate dallo Stato, dalle regioni, province, comuni e loro consorzi, da enti religiosi per l’esercizio di culti ammessi nello Stato, da enti pubblici di cui all’art. 87, comma 1, lett. c), del testo unico delle imposte sui redditi, approvato con decreto del presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, per finalità specifiche di assistenza, previdenza, sanità, educazione, cultura e ricerca scientifica;

b) le occupazioni realizzate dalle Organizzazioni non Lucrative di Utilità Sociale (ONLUS), di cui all’art. 10 del D.Lgs. 4 dicembre 1997, n. 460, a condizioni che tali organizzazioni risultino regolarmente iscritte all’anagrafe unica allo scopo istituita presso il Ministero delle finanze;

c) la concessione di aree di impianti sportivi, anche scolastici, in favore delle associazioni o società sportive dilettantistiche e senza scopo di lucro, affiliate al Comitato olimpico nazionale italiano (Coni) o agli altri enti di promozione sportiva;

d) le occupazioni realizzate in occasione di eventi e manifestazioni sportive, ricreative o culturali gratuite organizzate con il patrocinio del Comune e prive della vendita di prodotti, servizi, ecc.

e) le occupazioni con passi carrabili , per la cui disciplina si rimanda al vigente Regolamento passi carrabili approvato con delibera C.C. n. 47 del 17/05/2007
Tempi: trenta giorni dalla domanda
Documentazione rilasciata: Autorizzazione
Validità documentazione rilasciata: connessa a periodo dell'occupazione
Spese a carico dell'utente: marca da bollo
diritti di segreteria
Documenti da presentare: Deve essere presentata domanda in bollo con gli allegati richiesti nella modulistica predisposta.

Moduli Collegati al Procedimento
Noleggio da rimessa SENZA CONDUCENTE
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Per:
- Aprire l'attività di noleggio senza conducente
- Effettuare variazioni all'attività di noleggio senza conducente o l'attività di noleggio cicli, ciclocarrozzelle
- Variare gli autoveicoli nell'ambito dell'attività
- Cessare l'attività
L’attività di noleggio di veicoli (autovetture, motoveicoli, biciclette) senza conducente consiste nella locazione di veicoli per la quale il locatore ha solo l’obbligo di garantire al conduttore il godimento del veicolo per il tempo prestabilito.
Modalità di Attivazione: A domanda
Riferimenti legislativi (Normativa): T.U.L.P.S. 18 giugno 1931 n. 773;
D.P.R. 19 dicembre 2001 n. 481.

Noleggio con conducente auto
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Attualmente non sono disponibili nuove licenze dal momento che la pianta organica è al completo. Si rilasciano soltanto i nulla-osta, agli attuali titolari di licenza, per eventuali sostituzioni di autoveicoli adibiti all’attività dietro presentazione di richiesta ed esibizione del libretto di circolazione del mezzo.
Una volta che l’interessato ha ottenuto dalla Motorizzazione la dovuta documentazione, si procede all’annotazione sulla licenza.
A chi è destinato: Ai titolari di autorizzazione per attività di noleggio con conducente
Nido d'Infanzia ( asilo nido )
Area / Servizio : Unione Rubicone e Mare / Scuola
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

L'apertura del bando per l'iscrizione viene pubblicata in home page del sito del Comune di riferimento e del sito dell'Unione

Vai a tutte le informazione sul sito dell'Unione


Manutenzione verde pubblico
Responsabile del procedimento: Alice Pasini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Manutenzione
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Alice Pasini
  • Telefono: 0541 809639
  • Fax: 0541.807120
  • Email: lavoripubblici@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Manutenzione Piano Primo - stanza n.25
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Lavori Pubblici
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Alice Pasini
  • Telefono: 0541 809640
  • Fax: 0541.807120
  • Email: lavoripubblici@comune.savignano-sul-rubicone.fc.i
  • Contatti: Tecnici Ufficio Progettazione Tel. 0541.809601 Piano Primo stanza n.28 Progettazione - Verde pubblico - Cimitero Tel. 0541.809640 Piano Primo stanza n.26
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Cos'è: La manutenzione delle aree verde pubblico viene svolta dall'Ufficio Lavori Pubblici.
Il servizio manutentivo prevede la potatura/taglio delle piante su area pubblica, lo sfalcio dell'erba nelle aree di verde pubblico e in adicenza alla viabilità avvalendosi di maestranze proprie e/o di appalto esterno.


Il servizio di potatura viene svolto generalmente nei mesi autunnali e invernali con un criterio di rotazione in relazione all'essenza e alla collocazione delle alberature.


Il servizio di sfalcio erba viene svolto in particolare nei mesi primaverili e autunnali


Non è permesso ai singoli cittadini intervenire sul verde pubblico.
Per qualsiasi richiesta relativa ad interventi sul verde pubblico il cittadino deve rivolgersi all'Ufficio Relazioni con il Pubblico per la segnalazione dell'intervento richiesto.
Per la potatura/taglio di piante l'Ufficio Lavori Pubblici valutate le condizioni della pianta e predispone l'eventuale intervento.
Si ricorda che relativamente alle piantumazioni sul suolo privato, l'abbattimento è autorizzato dal Settore Pianificazione Territoriale.


Gli interventi sono effettuati per particolari essenze e per le alberature stradali, sentito il parere di un esperto in botanica e una volta ottenuti il parere degli enti preposti che possono essere di volta in volta: Soprintendenza ai beni ambientali e architettonici di Ravenna, servizio fitosanitario regionale.

A chi è destinato: Tutti i cittadini

Come si richiede : Presentarsi o telefonare all'Ufficio Relazioni con il Pubblico per fare la segnalazione
Spese a carico dell'utente: Il servizio su aree pubbliche è gratuito
Manutenzione strade
Responsabile del procedimento: Alice Pasini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Manutenzione
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Alice Pasini
  • Telefono: 0541 809639
  • Fax: 0541.807120
  • Email: lavoripubblici@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Manutenzione Piano Primo - stanza n.25
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Lavori Pubblici
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Alice Pasini
  • Telefono: 0541 809640
  • Fax: 0541.807120
  • Email: lavoripubblici@comune.savignano-sul-rubicone.fc.i
  • Contatti: Tecnici Ufficio Progettazione Tel. 0541.809601 Piano Primo stanza n.28 Progettazione - Verde pubblico - Cimitero Tel. 0541.809640 Piano Primo stanza n.26
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Cos'è: La manutenzione delle strade viene svolta dall'Ufficio Lavori Pubblici.
Il servizio manutentivo prevede le lavorazioni manutentive di dimensioni ridotte, il rifacimento della segnaletica orizzontale, la pulizia delle caditoie stradali.
A chi è destinato: Tutti i cittadini

Come si richiede : Presentarsi o telefonare all'Ufficio Relazioni con il Pubblico per fare la segnalazione
Mano nella Mano - Progetto Mary Poppins di operatrice familiare
Area / Servizio : Unione Rubicone e Mare / Scuola
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Loculi per salma - ossa - tombe di famiglia a seguito di ampliamento di un cimitero
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Segreteria Generale
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Email: affarigenerali@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: tel. 0541.809670 Piano Secondo stanza n.8
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Contratti e Appalti
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809631
  • Fax: 0541807120
  • Email: affarigenerali@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Piano Secondo stanza n.8
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: L’assegnazione di loculi per salma, per ossa e tombe di famiglia, realizzati a seguito di ampliamento di un cimitero, viene effettuata sulla base di apposita graduatoria preceduta da pubblicazione bando pubblico.

Nel bando saranno indicate tutte le informazioni per la presentazione della domanda ed i criteri per la formulazione della graduatoria di assegnazione.
Chi può richiederlo: Tutti i cittadini
A chi è destinato:
Come si richiede : Presentare domanda secondo le indicazioni riportate nel bando.
Validità documentazione rilasciata: DURATA DELLA CONCESSIONE
49 anni (loculi per salma e per ossa)
99 anni (tombe di famiglia)
Spese a carico dell'utente: Marca da bollo per la domanda
Costi indicati nel bando
Liquidazione contributi a fondo perduto
Area / Servizio : Servizi finanziari / Ragioneria
Responsabile del procedimento: Isabella Carega
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Ragioneria
  • Responsabile dell'ufficio: Isabella Carega
  • Fax: 0541807120
  • Email: ragioneria@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809633 Piano Secondo stanza n.17 Tel.0541.809626 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Ragioneria
  • Responsabile dell'ufficio: Isabella Carega
  • Fax: 0541807120
  • Email: ragioneria@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809633 Piano Secondo stanza n.17 Tel.0541.809626 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Chi a seguito di richiesta di contributi e successiva approvazione deve riscuotere la somma erogata dal Comune, deve presentare dichiarazione ai fini fiscali iris 4%.
Chi può richiederlo: Società, imprese, associazioni e privati che abbiano svolto attività per l'Ente.
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Compilando la relativa modulistica
Spese a carico dell'utente: nessuna
Documenti da presentare: Modulo di domanda scarica il modulo
Documento di riconoscimento del richiedente o legale rappresentante
link a sito tematico
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Telefono: 0541944017
  • Fax: 0541.942194
  • Email: cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Corso Vendemini n. 67
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Telefono: 0541944017
  • Fax: 0541.942194
  • Email: cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Corso Vendemini n. 67
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Lavori di Manutenzione Ordinaria
Responsabile del procedimento: Pierpaolo Meluzzi
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Costituiscono manutenzione ordinaria gli interventi di riparazione, rinnovamento, sostituzione delle finiture degli edifici e gli interventi d'installazione, integrazione e manutenzione degli impianti tecnologici (di riscaldamento, elettrico etc.), che non comportano la realizzazione o la demolizione di partizioni in muratura.

Esempi d'interventi di manutenzione ordinaria:

Opere interne

realizzazione , rinnovo e sostituzione di:
- intonaci
- pavimenti e rivestimenti
- infissi e serramenti
- impianti tecnologici (idraulico, elettrico, riscaldamento, igienico, di ventilazione, del gas)
- apparecchi sanitari

Opere esterne

- forature alle pareti per consentire ricambio d'aria in ambienti con presenza di impianti (di riscaldamento, aspirazione)
- sostituzione cancelletti, inferriate, infissi esterni
- sostituzione pluviali, grondaie, frontalini, di balconi
- sostituzione impermeabilizzazioni
- sostituzione di canne fumarie, di aspirazione, camini senza alterazione della posizione, della forma e della dimensione di quelli esistenti
- condizionatori di tipo a parete, comprensivi degli appositi supporti.

Rifacimento di:

- intonaci (totale e parziale)
- tinteggiature interne ed esterne ( per le tinteggiature esterne negli edifici del centro storico e edifici tutelati, rivolgersi all'ufficio Edilizia Privata)
Come si richiede : Per i suddetti interventi non è richiesta la presentazione di alcuna documentazione o comunicazione.
IUC - TARI
Area / Servizio : Servizi finanziari / Tributi
Responsabile del procedimento: Isabella Carega
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
IUC - I.M.U. - Imposta Municipale Propria ( IMU )
Area / Servizio : Servizi finanziari / Tributi
Responsabile del procedimento: Isabella Carega
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Modalità di Attivazione: A domanda e d'ufficio
Iscrizione Scuole dell'Infanzia e Scuole dell'obbligo ( scuola )
Area / Servizio : Unione Rubicone e Mare / Scuola
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione dei Comuni del Rubicone
L'apertura delle iscrizioniviene pubblicata in home page del sito del Comune di riferimento e del sito dell'Unione
Vai a tutte le informazione sul sito dell'Unione

Interventi per la Permanenza nella propria abitazioe - Art. 10 L.R. 29/97
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Installazione impianti pubblicitari temporanei - Vetrofanie
Responsabile del procedimento: Baraghini Maria Grazia
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Chiunque voglia installare una vetrofania nel territorio comunale deve presentare apposita comunicazione al Comune
Come si richiede : L'interessato deve presentare una comunicazione, indirizzata al SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive) ed all'Ufficio Tributi del Comune, secondo il modulo allegato
Tempi: 20 gg dal ricevimento della comunicazione, decorsi i quali l'installazione si considera autorizzata, salvo che il Comune non abbia comunicato all'interessato un motivato provvedimento negativo.
Come si raggiunge:
Documenti da presentare: La comunicazione dev'essere presentata utilizzando l'apposito modulo, indicandovi:

il messaggio pubblicitario
gli elementi essenziali dell'attività cui il messaggio si riferisce
la superficie occupata dalla vetrofania
autocertificazione sulla rispondenza della vetrofania al vigente Regolamento Comunale sugli Impianti Pubblicitari e le pubbliche affissioni approvato con Delibera di C.C. n. 86 del 27/11/2012
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento Comunale sugli Impianti Pubblicitari e le pubbliche affissioni approvato con Delibera di C.C. n. 86 del 27/11/2012
D. Lgs. 507/93
Codice della Strada
Installazione impianti pubblicitari temporanei - Pubblicità nei cantieri edili
Responsabile del procedimento: Baraghini Maria Grazia
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Chiunque voglia installare teli e pannelli contenenti messaggi pubblicitari attinenti l'attività di un cantiere edile nel territorio comunale, deve presentare apposita comunicazione al Comune
Chi può richiederlo: La richiesta può essere presentata dal titolare del permesso di costruire/SCIA/DIA oppure dall'impresa esecutrice/installatrice.
Come si richiede : L'interessato deve presentare una comunicazione, indirizzata al SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive) del Comune, secondo l'apposito modulo
Tempi: 20 gg dal ricevimento della comunicazione, decorsi i quali l'installazione si considera autorizzata, salvo che il Comune non abbia comunicato all'interessato un motivato provvedimento negativo. Gli effetti della comunicazione decadono al termine di scadenza del permesso di costruire/DIA/SCIA.
Come si raggiunge:
Documenti da presentare: La comunicazione dev'essere presentata utilizzando l'apposito modulo, allegandovi la seguente documentazione:



bozzetto colorato del messaggio pubblicitario da esporre, se la comunicazione riguarda impianti pubblicitari a messaggio variabile, dovranno essere allegati i bozzetti di tutti i messaggi previsti



planimetria catastale in cui è indicata la posizione dell'impianto
asseverazione redatta ai sensi del D.P.R 445/00, con cui si attesta che l'impianto sarà realizzato rispettando le norme che disciplinano la materia e che il manufatto sarà realizzato con materiale non deperibile e resistente agli agenti atmosferici



dichiarazione d'idoneità dell'impianto ai sensi del D.M. 22 gennaio 2008, n. 37 rilasciata dall'impresa installatrice dell'insegna



dichiarazione a firma di un tecnico abilitato che la realizzazione dell'impianto avverrà nel rispetto ed in conformità alla L.R. 19/03 ed alle altre disposizioni normative vigenti in materia di riduzione dell'inquinamento luminoso e di risparmio energetico
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento Comunale sugli Impianti Pubblicitari e le pubbliche affissioni approvato con Delibera di C.C. n. 86 del 27/11/2012
D. Lgs. 507/93
Codice della Strada
Installazione impianti pubblicitari temporanei - Pubblicità fonica
Responsabile del procedimento: Baraghini Maria Grazia
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Chiunque voglia diffondere, mediante altoparlanti od altre apparecchiature per l'amplificazione, nel territorio comunale, messaggi sonori tendenti ad informare la popolazione di iniziative commerciali, manifestazioni culturali, ricreative, sportive od attività politica e sindacale, udibili da area ad uso pubblico, deve presentare apposita richiesta al Comune
Come si richiede : L'interessato deve presentare una richiesta di autorizzazione indirizzata al SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive) del Comune, secondo il modulo allegato
Spese a carico dell'utente: n. 1 marca da bollo per la richiesta
n. 1 marca da bollo per il ritiro dell'autorizzazione
Come si raggiunge:
Documenti da presentare: La richiesta dev'essere presentata utilizzando l'apposito modulo, indicandovi:

i contenuti del messaggio pubblicitario
l'esatto periodo e gli orari di svolgimento della pubblicità
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento Comunale sugli Impianti Pubblicitari e le pubbliche affissioni approvato con Delibera di C.C. n. 86 del 27/11/2012
D. Lgs. 507/93
Codice della Strada
Installazione impianti pubblicitari temporanei - Pubblicità effettuata con veicoli aeromobili
Responsabile del procedimento: Baraghini Maria Grazia
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Chiunque voglia effettuare pubblicità visiva all'interno o all'esterno di veicoli in genere, barche e simili, di uso pubblico o privato nel territorio comunale deve presentare apposita richiesta al Comune
Come si richiede : L'interessato deve presentare una richiesta di autorizzazione indirizzata al SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive) del Comune, secondo il modulo allegato
Spese a carico dell'utente: n. 1 marca da bollo per la richiesta
n. 1 marca da bollo per il ritiro dell'autorizzazione
Come si raggiunge:
Documenti da presentare: La richiesta dev'essere presentata utilizzando l'apposito modulo, indicandovi:

il luogo in cui s'intende esercitare la pubblicità
la durata della pubblicità
il bozzetto del messaggio pubblicitario
la denominazione e l'indirizzo dell'attività pubblicizzata


Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento Comunale sugli Impianti Pubblicitari e le pubbliche affissioni approvato con Delibera di C.C. n. 86 del 27/11/2012
D. Lgs. 507/93
Codice della Strada
Installazione impianti pubblicitari temporanei - avvisi di vendita immobili
Responsabile del procedimento: Baraghini Maria Grazia
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Chiunque voglia installare, nell'ambito di cantieri edili, cartelli pubblicitari relativi a vendite di immobili oppure voglia installare, nell'area dell'immobile oggetto di vendita, cartelli pubblicitari relativi a vendite immobiliari, nel territorio comunale, deve presentare apposita comunicazione al Comune
Come si richiede : L'interessato deve presentare una comunicazione, indirizzata al SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive) del Comune, secondo il modulo allegato
Tempi: 20 gg dal ricevimento della comunicazione, decorsi i quali l'installazione si considera autorizzata, salvo che il Comune non abbia comunicato all'interessato un motivato provvedimento negativo.
Come si raggiunge:
Documenti da presentare: La comunicazione dev'essere presentata utilizzando l'apposito modulo, allegandovi la seguente documentazione:



bozzetto colorato del messaggio pubblicitario da esporre,se la comunicazione riguarda impianti pubblicitari a messaggio variabile, dovranno essere allegati i bozzetti di tutti i messaggi previsti,



planimetria catastale in cui è indicata la posizione dell'impianto



asseverazione redatta ai sensi del D.P.R 445/00, con cui si attesta che l'impianto sarà realizzato rispettando le norme che disciplinano la materia e che il manufatto sarà realizzato con materiale non deperibile e resistente agli agenti atmosferici




dichiarazione d'idoneità dell'impianto ai sensi del D.M. 22 gennaio 2008, n. 37 rilasciata dall'impresa installatrice dell'insegna



dichiarazione a firma di un tecnico abilitato che la realizzazione dell'impianto avverrà nel rispetto ed in conformità alla L.R. 19/03 ed alle altre disposizioni normative vigenti in materia di riduzione dell'inquinamento luminoso e di risparmio energetico
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento Comunale sugli Impianti Pubblicitari e le pubbliche affissioni approvato con Delibera di C.C. n. 86 del 27/11/2012
D. Lgs. 507/93
Codice della Strada
Installazione impianti pubblicitari temporanei
Responsabile del procedimento: Baraghini Maria Grazia
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Chiunque voglia installare un impianto pubblicitario temporaneo (striscioni, stendardi, cartelli temporanei, preinsegne provvisorie, teli pittorici monofacciali, targhe, insegne di esercizio e tende parasole...) nel territorio comunale deve presentare apposita comunicazione al Comune
Come si richiede : L'interessato deve presentare una comunicazione, indirizzata al SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive) del Comune, secondo l'apposito modulo
Tempi: 20 gg dal ricevimento della comunicazione, decorsi i quali l'installazione si considera autorizzata, salvo che il Comune non abbia comunicato all'interessato un motivato provvedimento negativo.
Come si raggiunge:
Documenti da presentare: La comunicazione dev'essere presentata utilizzando l'apposito modulo, allegandovi la seguente documentazione:



bozzetto colorato del messaggio pubblicitario da esporre (se la comunicazione riguarda impianti pubblicitari a messaggio variabile, dovranno essere allegati i bozzetti di tutti i messaggi previsti,



planimetria catastale in cui è indicata la posizione dell'impianto



asseverazione redatta ai sensi del D.P.R 445/00, con cui si attesta che l'impianto sarà realizzato rispettando le norme che disciplinano la materia e che il manufatto sarà realizzato con materiale non deperibile e resistente agli agenti atmosferici



nulla osta o autorizzazione del proprietario o dell'amministratore dell'immobile in cui si intende collocare l'impianto (in alternativa, titolo attestante la proprietà dell'immobile in capo al richiedente)



richiesta di occupazione suolo pubblico
se l'impianto dev'essere collocato su di un'area di proprietà del Comune



nulla osta dell'ente proprietario della strada se diverso dal Comune e da parte degli altri enti interessati al provvedimento



dichiarazione d'idoneità dell'impianto ai sensi del D.M. 22 gennaio 2008, n. 37 rilasciata dall'impresa installatrice dell'insegna



dichiarazione a firma di un tecnico abilitato che la realizzazione dell'impianto avverrà nel rispetto ed in conformità alla L.R. 19/03 ed alle altre disposizioni normative vigenti in materia di riduzione dell'inquinamento luminoso e di risparmio energetico
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento Comunale sugli Impianti Pubblicitari e le pubbliche affissioni approvato con Delibera di C.C. n. 86 del 27/11/2012
D. Lgs. 507/93
Codice della Strada
Installazione impianti pubblicitari permanenti ( insegne )
Responsabile del procedimento: Baraghini Maria Grazia
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Chiunque voglia installare un impianto pubblicitario permanente (cartello pubblicitario, insegna d'esercizio, preinsegna, transenna parapedonale, palina, pensilina...) nel territorio comunale (sia su strada di proprietà comunale che di proprietà di un altro Ente o privata) deve richiedere apposita autorizzazione al Comune
Come si richiede : L'interessato deve presentare una richiesta di autorizzazione all'installazione di un impianto pubblicitario, indirizzata al SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive) del Comune, compilando l'apposito modulo.
Tempi: 60 gg dal ricevimento della richiesta. Tale termine rimane tuttavia sospeso in caso di richieste di integrazioni e/o chiarimenti da parte del SUAP; decorsi però inutilmente 30 gg dalla richiesta di integrazioni e/o chiarimenti, la richiesta di autorizzazione sarà archiviata, senza ulteriore comunicazione al richiedente.
Documentazione rilasciata: Autorizzazione amministrativa
Validità documentazione rilasciata: 3 anni dalla data di rilascio. L'autorizzazione è tuttavia rinnovabile, presentando, entro 60 gg dalla scadenza, una richiesta di rinnovo corredata da idonea documentazione fotografica e dalla dimostrazione della permanenza delle condizioni di autorizzabilità dell'impianto, nonché da una dichiarazione attestante lo stato di manutenzione dello stesso ed il permanere delle condizioni di sicurezza.
Spese a carico dell'utente: n. 1 marca da bollo per la richiesta
n. 1 marca da bollo per il ritiro dell'autorizzazione
Come si raggiunge:
Documenti da presentare: La richiesta dev'essere presentata utilizzando l'apposito modulo, allegandovi la seguente documentazione:
- progetto dell'impianto e relativa descrizione tecnica dai quali siano individuati gli elementi essenziali dell'impianto e la sua collocazione, compreso il disegno del supporto (in triplice copia e sottoscritto dal legale rappresentante dell'impresa esecutrice o dal richiedente – se l'impianto è realizzato in economia);
- bozzetto colorato del messaggio pubblicitario da esporre (se la richiesta riguarda impianti pubblicitari a messaggio variabile, dovranno essere allegati i bozzetti di tutti i messaggi previsti) (in triplice copia) ;
documentazione fotografica che illustri il punto di collocazione e l'ambiente circostante;
- planimetria catastale in cui è indicata la posizione dell'impianto (in triplice copia)
- asseverazione redatta ai sensi del D.P.R 445/00, con cui si attesta che l'impianto sarà realizzato rispettando le norme che disciplinano la materia e che il manufatto sarà realizzato con materiale non deperibile e resistente agli agenti atmosferici
- dichiarazione a firma di un tecnico abilitato che il manufatto è stato calcolato e sarà realizzato e posto in opera tenendo conto della natura del terreno e della spinta del vento, in modo da garantire la stabilità dell'impianto
- documentazione sottoscritta da tecnico abilitato, attinente la rispondenza dell'opera alle disposizioni della L.R. 19/08
- nulla osta o autorizzazione del proprietario o dell'amministratore dell'immobile in cui si intende collocare l'impianto (in alternativa, titolo attestante la proprietà dell'immobile in capo al richiedente)
- SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) ai sensi della L.R. 31/02 e del vigente Regolamento Edilizio Comunale, qualora il posizionamento degli impianti pubblicitari comporti attività di trasformazione edilizia, in relazione alla loro dimensione ed al loro ancoraggio al suolo tramite pali o basamenti in genere
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento Comunale sugli Impianti Pubblicitari e le pubbliche affissioni approvato con Delibera di C.C. n. 86 del 27/11/2012
D. Lgs. 507/93
Codice della Strada
Installazione ascensori, montacarichi, piattaforme elevatrici
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Il Comune provvede ad assegnare il numero di matriscola ad ascensore, montacarico e piattaforma elevatrice.


A chi è destinato: A chi utilizza un ascensore, montacarichi o piattaforma
Modalità di Attivazione: A domanda
Spese a carico dell'utente: Nessuna
Riferimenti legislativi (Normativa): Dpr 1767/1951;
Dpr 1497/1963,
Dpr 459/1996,
Dpr 162/1999,
Dpr 369/2000
Dpr 129/2002.

Inserimento Lavorativo
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Incidente stradale
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Imposta sulla Pubblicità
Area / Servizio : Servizi finanziari / Tributi
Responsabile del procedimento: Isabella Carega
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Imposta di Soggiorno
Area / Servizio : Servizi finanziari / Tributi
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Nel Comune di Savignano sul Rubicone l'imposta di soggiorno è stata abrogata dal 2016 - TUTTE LE INFORMAZIONI ALLA PAGINA DEI TRIBUTI
Impianti Sportivi
Responsabile del procedimento: Dott.ssa Paola Sobrero
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Fax: 0541.942194
  • Contatti: C.so Vendemini n.67 tel.0541.944017
  • Operatori: Massimiliano Ottaviani cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it Andrea Balestri andrea.balestri@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Telefono: 0541944017
  • Fax: 0541.942194
  • Email: cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Corso Vendemini n. 67
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Gli impianti sportivi sono gestiti sulla base di regolamento approvato con delibera di C.C. n. 74 del 20 settembre 2005, che ne stabilisce le modalità di gestione e accesso da parte del pubblico.

Sulla base del citato regolamento, gli impianti sportivi vengono classificati secondo le seguenti tipologie:

A) impianti sportivi di base e/o di quartiere
CAPANNI - Via Portazza (info ASD. Polisp. Capanni - tel. 333 5668191) scheda
CESARE - Via Moroni (info ASD Gialloblù Savignanese - tel. 0541 943612 - stadio com.le) scheda
FIUMICINO - Via Pavese (info ASD F.C. Thirteen tel. 348 8602072) scheda
VALLE FERROVIA - Via Gorizia (info SSD Around Team ASCA - tel. 347 5361948) scheda
VIA GALVANI (info ASD Castelvecchio tel. 349 3646412 - 334 3379388 - 348 6095130) scheda

B) impianti polisportivi di medio/grandi dimensioni, idonei per caratteristiche tecniche e dimensionali all’attività agonistica
STADIO COMUNALE - Via della Resistenza 120 scheda
Impianto gestito dall’ASD Savignanese
Per informazioni tel. 0541 943612

C) impianti polisportivi di medio/grandi dimensioni, per lo sport e il tempo libero, idonei per caratteristiche tecniche e dimensionali sia all’attività agonistica che allo sviluppo di attività commerciali e di servizi
SEVEN SPORTING CLUB - Via della Resistenza 31 link
Impianto polisportivo gestito dalla Soc. Coop. Around Sport
Per informazioni tel. 0541 946005

D) palestre ed aree di gioco scolastiche
Palestra Scuola elementare Rio Salto – Via Morgagni scheda
Palestra Scuola elementare Dante Alighieri – Via Roma 6 scheda
Palestre Ist. Superiore "M. Curie" – Via Togliatti 5 scheda
Info Ufficio Sport 0541 944017

E) palestre ed aree di gioco non scolastiche
Palestra di Fiumicino – Via Rubicone dx scheda
Info: Ritmica Rubicone 340 7361030
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Per l’accesso alle strutture di tipo A, B, C rivolgersi direttamente agli impianti o contattare i singoli gestori; per l’accesso alle palestre scolastiche e alle palestre di Fiumicino, occorre presentare apposita domanda entro il mese di giugno di ogni anno all’Ufficio Sport, che provvede a redigere il calendario di utilizzo delle stesse entro l’inizio della stagione sportiva.
Spese a carico dell'utente: Con delibera di G.C. del Comune di Savignano n. 177 del 01/10/2005 sono state stabilite le seguenti tariffe (al netto di IVA):
- palestra Fiumicino: dalle ore 14.00 alle ore 18.00 € 12,00 all’ora - dalle ore 18.00 alle ore 24.00 € 16,00 all’ora
- palestre scolastiche: dalle ore 14.00 alle ore 18.00 € 8,00 all’ora - dalle ore 18.00 alle ore 24.00 € 12,00 all’ora.
Moduli Collegati al Procedimento
Impianti di distribuzione di carburanti - ottenere l'attestazione per il prelievo di carburante in fusti
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Per
- ottenere l'attestazione per il prelievo di carburanti in recipienti
- proseguire il prelievo di carburanti in recipienti

Permette di prelevare carburante, in fusti, necessario a rifornire macchinari sul posto di lavoro che diversamente non possono recarsi presso il distributore.
Chi può richiederlo: Ad interesse di parte
Modalità di Attivazione: A domanda
Validità documentazione rilasciata: annuale
Spese a carico dell'utente: - n.1 marca da bollo per la domanda
- n. 1 marca da bollo per l'autorizzazione finale
- diritti di segreteria
Illuminazione Votiva
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Lavori Pubblici
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Alice Pasini
  • Telefono: 0541 809640
  • Fax: 0541.807120
  • Email: lavoripubblici@comune.savignano-sul-rubicone.fc.i
  • Contatti: Tecnici Ufficio Progettazione Tel. 0541.809601 Piano Primo stanza n.28 Progettazione - Verde pubblico - Cimitero Tel. 0541.809640 Piano Primo stanza n.26
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Cos'è: Nel caso di allacciamenti:

- telefonare o recarsi personalmente alla C.I.S Rubicone per comunicare il nome del defunto, il luogo in cui si trova ( terra o loculo ) e l'indirizzo di chi riceverà il bollettino ( di c/c postale ) per il pagamento annuale della tariffa di illuminazione.

Nel caso di variazioni:

- telefonare o recarsi personalmente alla C.I.S Rubicone per comunicare il nome del defunto, l'indirizzo di chi riceveva il bollettino in precedenza e quello che lo riceverà.
Chi può richiederlo: Tutti gli interessati

A chi è destinato:
Modalità di Attivazione: A domanda
Spese a carico dell'utente: Quota di installazione Euro .9,32 I.V.A. compresa
Corrispettivo annuo per punto luce installato Euro 11,37+ spese postali
Dove rivolgersi: C.I.S Rubicone.
Via Antolina 303
Tel. 0541.943050
Il passaporto per il tuo animale ( cane - gatto e furetto)
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Anagrafe Canina
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809653
  • Email: urp@comune.savignano-sul-rubicone.fc.i
  • Contatti: Piano Terra c/o Sportello UNICO del cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Anagrafe Canina
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809653
  • Email: urp@comune.savignano-sul-rubicone.fc.i
  • Contatti: Piano Terra c/o Sportello UNICO del cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: I proprietari devono recarsi all'ASl, servizio veterinario , per dichiarare la destinazione, compilare un modulo in tre lingue (che dovrà essere mostrato alle frontiere) con tutti i dati dell'animale (razza,colore,tipo,pelo,taglia,numero tatuaggio o microchip) mostrare il foglio di avvenuta vaccinazione rilasciato dal veterinario.
E' bene informarsi sulle vaccinazioni richieste dal Paese in cui ci si deve recare, eventuali esami e trattamenti parassitari.
Le informazioni si possono trovare sul sito del Ministero della Saluta, alla voce alimenti e sanità animale e sul sito dell'Enpa
Chi può richiederlo: presentarsi direttamente presso il Servizio Veterinario con:
- il cane
- il libretto sanitario del cane dove risulti l'avvenuta vaccinazione antirabbica
- l'attestazione dell'avvenuto inserimento del microchip o del tattuaggio per i cani iscritti primi del 07/04/2000
Spese a carico dell'utente: € 4.40 compilazione passaporto
€ 3.00 passaporto
Note: Servizio Veterinario ASL di Cesena
Via Marino Moretti n.99 - tel. 0547.352061
dal lunedì al sabato ore 8.00-9.30
Godimento dei diritti politici
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Elettorale
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809659
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Elettorale Piano Terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Elettorale
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809659
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Elettorale Piano Terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: E' il certificato che attesta la capacità elettorale del richiedente, cioè la sua qualità di elettore.
Chi può richiederlo: Chiunque
A chi è destinato:
Come si richiede : Il richiedente deve presentarsi presso l'Ufficio Elettorale.
Tempi: il rilascio è immediato.
Validità documentazione rilasciata: 6 mesi dalla data di rilascio.
Esercizio dell'attività di acconciatore ed estetista
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: - Aprire l'attività di acconciatore
- Aprire l'attività di estetista
- Effettuare variazioni all'attività di acconciatore e/o estetista
- Cessare l'attività di acconciatore e/o estetista

Con l'entrata in vigore del D.L. n. 7/2007, convertito in Legge n. 40/2007, le attività di acconciatore ed estetista sono soggette alla presentazione di SCIA
Le suddette attività non sono più soggette ai criteri della distanza minima e ai parametri numerici prestabiliti, nonchè al rispetto dell'obbligo di chiusura infrasettimanale ed è lasciata libera scelta agli esercenti di decidere se e quando stare chiusi durante la settimana.
Restano necessari il possesso del requisito di qualificazione professionale e la conformità dei locali ai requisiti urbanistici ed igienico sanitari che dovranno essere dichiarati nella SCIA; l’erronea compilazione della modulistica comporta l'inefficacia della SCIA e il conseguente mancato permesso ad esercitare l'attività medesima.


La compilazione e trasmissione può avvenire esclusivamente in modalità telematica "Suap"
L'attività puo iniziare dalla data di presentazione della SCIA.
Spese a carico dell'utente: Nessuna
Documenti da presentare: E' necessaria la Certificazione della Abilitazione Professionale, la planimetria del locale e le certificazioni tecniche relative.
Riferimenti legislativi (Normativa): Legge 4 gennaio 1990, n. 1
L. 161/63 come modificata dalla L. 1142/70
Legge Regionale 4 agosto 1992, n. 32 e successive modifiche
L. 174/2005
D.L. n. 7 del 31.01.2007
DLgs 59/2010

Emigrazione - Cambiamento di residenza in un altro Comune italiano
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Anagrafe
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541 809616
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Sportello Anagrafe c/o UNICO lo sportello del cittadino Piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Cambiamento di residenza in un altro Comune italiano.
A chi è destinato:
Modalità di Attivazione: D'ufficio
Tempi: 5 giorni dalla ricezione.
Spese a carico dell'utente: gratuito

Documenti da presentare: Documentazione da presentare
- Nessuna documentazione va presentata dall'interessato al Comune di emigrazione, sarà cura del Comune di nuova iscrizione chiedere direttamente la cancellazione al Comune di provenienza.
Ricordarsi di comunicare all'ufficio tributi la cessazione della Tari.
Elenco Scuole ( scuola )
Area / Servizio : Unione Rubicone e Mare / Scuola
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Cos'è: Il servizio è gestito dall'Unione dei Comuni del Rubicone
Elenco Cimiteri
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Servizi Cimiteriali - Cimitero
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Alice Pasini
  • Telefono: 0541 941096
  • Email: lavoripubblici@comune.savignano-sul-rubicone,fc.it
  • Contatti:
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori: ufficio presso il Cimitero Centrale in Vale Della Rupubblica
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Nel territorio comunale sono presenti 3 cimiteri.
Dove rivolgersi: Orari:
INVERNALI 8.00 - 17.00

ESTIVI 7.00 - 19.00 cambiano con l'ora legale DOVE: gli orari cambiano in base all'ora legale dal 1 novembre 2004 sono aperti dalle 8.00 alle 17.00
Effettuare vendite di liquidazione - Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita - Esercizio di Vicinato fino a 250 mq.
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Permette di effettuare vendite straordinarie per:
- cessazione dell’attività
- cessione dell’azienda
- trasferimento in altri locali
- trasformazione o rinnovo locali
Possono essere effettuate in ogni periodo dell’anno (salvo il mese di dicembre per il rinnovo locali) per un periodo di:
- 6 settimane per trasferimento di azienda o per rinnovo locali
- 13 settimane per cessazione dell’attività o cessione di azienda.

Lo sconto o il ribasso deve essere espresso in percentuale sul prezzo normale di vendita che deve comunque essere esposto;
nelle indicazioni pubblicitarie della vendita devono essere indicati gli estremi della comunicazione inviata al Sindaco e la durata della vendita.
Come si richiede :

La compilazione e trasmissione può avvenire esclusivamente in modalità telematica "Suap"

Occorre presentare una Segnalazione Certificata di Inizio Attività ai sensi dell'art. 19 della Legge n. 241/90, come modificato dalla Legge n. 122/2010 di conversione del D.L. n. 78/2010. La SCIA ha effetto immediato e pertanto l'attività può essere avviata contestualmente alla sua presentazione.
Tempi: 15 gg prima dell'inizio della vendita
Spese a carico dell'utente: nessuno
Riferimenti legislativi (Normativa): D. Lgs. 114 del 31.03.1998, DGR Emilia Romagna del 29.09.99 n. 1372.
Effettuare saldi di fine stagione e vendite promozionali - Commercio in sede fissa e forme speciali di vendita
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: SUAP - Sportello Unico Attività Produttive
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809645
  • Fax: 0541.807120
  • Email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Attività Economiche altro recapito telefonico 0541.809646 stanza n.9 - 2° piano
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Permette ai titolari di attività commerciale di effettuare una vendita straordinaria con l'obiettivo di smaltire, nel più breve tempo possibile, la merce soggetta a deprezzamento
Periodi:
VENDITA DI FINE STAGIONE INVERNALE - 1° sabato di gennaio – 1° sabato di marzo – qualora il 1° sabato di gennaio coincida con la festività dell’Epifania, le vendite di fine stagione hanno decorrenza dal 6 gennaio nei Comuni in cui è consentita l’apertura festiva, in base alla normativa vigente dal giorno feriale successivo in tutti gli altri casi coincida con l’Epifania.

VENDITA DI FINE STAGIONE ESTIVA - 1° sabato di luglio – 1° sabato di settembre

Le date vengono indicate sul sito della Regione Emilia Romagna
Come si richiede : NON C'E' OBBLIGO DI COMUNICAZIONE AL COMUNE
Edilizia Residenziale Pubblica - Case Popolari
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne:
Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare
Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Disposizioni anticipate di trattamento - DAT
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Dal 31 gennaio 2018 è in vigore la legge 22 dicembre 2017, n.219 avente per oggetto: Norme in materia di consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento.

L'art. 4 di tale legge prevede che ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, in previsione di un'eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo aver acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte può, attraverso le DAT (Dichiarazioni Anticipate di Trattamento) esprimere le proprie volontà in merito alla accettazione o rifiuto di determinati:
- Accertamenti diagnostici
- Scelte terapeutiche (in generale)
- Singoli trattamenti sanitari (in particolare).

Indica altresi' una persona di sua fiducia, maggiorenne e capace di intendere e di volere, denominata «fiduciario», che ne faccia le veci e lo rappresenti nelle relazioni con il medico e con le strutture sanitarie nel momento in cui il disponente non fosse più capace di confermare le proprie intenzioni consapevolmente.
L’accettazione della nomina da parte del fiduciario avviene attraverso la sottoscrizione delle DAT o con atto successivo allegato alle DAT.

Le DAT devono essere redatte nei seguenti modi:
- Atto pubblico notarile
- Scrittura privata autenticata dal notaio
- Scrittura privata semplice munita di firma autografa e consegnata personalmente all’ ufficio dello Stato civile del Comune di residenza del disponente al quale verrà rilasciata formale ricevuta al momento della consegna .
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Il servizio viene svolto presso i Servizi Demografici -ufficio di stato civile previa prenotazione.

Come avviare la procedura?
Per le informazioni, la prenotazione dell’appuntamento per la consegna delle DAT occorre recarsi presso l'Ufficio dello stato civile, al piano terra del Palazzo Comunale oppure contattare l'ufficio telefonicamente o tramite e-mail
Spese a carico dell'utente: Il servizio è totalmente gratuito
Riferimenti legislativi (Normativa): - Legge 22 dicembre 2017, n.219

- Circolare Ministero dell'Interno n- 1 del 08/02/2018
Dispersione ceneri
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Compiuta la cremazione, le ceneri sono raccolte in apposita urna cineraria sigillata e, in base alla volontà del defunto posso essere diperse nell’ambito del territorio della Regione Emilia Romagna nei seguenti luoghi:
- nel cinerario comune di cui all’art. 80 comma 6 del DPR 285/1990;
- in area privata all’aperto a distanza di oltre 200 metri da centri e insediamenti abitativi e con il consenso del proprietario;
- in montagna/ aree naturali, a distanza di oltre 200 metri da centri e insediamenti abitativi;
- in natura (in mare, lago, fiume) nei tratti liberi da natanti e manufatti.
La dispersione è in ogni caso vietata nei centri abitati, come definiti dalla legislazione vigente.
Il richiedente la dispersione dovrà indicare chiaramente nell’istanza il luogo in cui intende procedere alla stessa, secondo le volontà del defunto.
Chi può richiederlo: La domanda per la dispersione delle ceneri, indirizzata al Sindaco del Comune di decesso, deve essere presentata utilizzando l’apposito modulo predisposto dall’Ufficio di Stato Civile, dalla persona avente titolo ad ottenere l’autorizzazione (persona indicata dal defunto) e deve indicare il soggetto che provvederà alla dispersione ed il luogo di dispersione.
All’istanza devono essere allegati tutti i documenti e atti comprovanti la volontà del defunto.
La volontà del defunto di disperdere le proprie ceneri, deve chiaramente ed inequivocabilmente emergere da:
1) disposizione testamentaria
2) dichiarazione autografa (da pubblicarsi come testamento olografo ai sensi dell’art. 620 del Codice Civile.)
3) dichiarazione resa e sottoscritta nell’ambito dell’iscrizione ad associazione legalmente riconosciuta per la cremazione
4) dichiarazione verbale resa in vita dal defunto: tale forma di manifestazione di volontà viene provata mediante dichiarazione resa dal coniuge, ove presente, e da tutti i congiunti di primo grado (figli e genitori) nonchè dal parente più prossimo individuato ai sensi dell'art. 74 e seguenti del Cod. Civ. nel caso in cui manchino il coniuge e i parenti di primo grado, di fronte a pubblici ufficiali.

La dispersione delle ceneri è autorizzata dall’ufficiale dello stato civile del Comune dove è avvenuto il decesso, tuttavia nel caso in cui un cittadino residente a Savignano sul Rubicone sia deceduto in regione diversa dall’Emilia-Romgna la cui legislazione non prevede o consente la dispersione, detta autorizzazione può essere disposta in alternativa dall’Ufficiale di stato civile di Savignano sul Rubicone.

La persona autorizzata alla dispersione delle ceneri deve far pervenire all’ufficiale di stato civile una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà con la quale dichiara il giorno, l’ora ed il luogo ove ha effettuato la dispersione.
A chi è destinato: i familiari
Modalità di Attivazione: A domanda
Validità documentazione rilasciata: Per il tempo strettamente necessario ad adempiere le formalità richieste.
Spese a carico dell'utente: Marca da bollo per la domanda; 
- Marca da bollo per il rilascio dell'autorizzazione. 
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento nazionale e regionale in materia di polizia mortuaria: DPR 285/1990 Legge n. 130/2001 Legge Regionale n. 19/2004 Regolamento Comunale Polizia Mortuaria Delibera di Consiglio Comunale n.82 del 24.11.2011
Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà ( DSAN )
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Anagrafe
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541 809616
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Sportello Anagrafe c/o UNICO lo sportello del cittadino Piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Anagrafe
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541 809616
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Sportello Anagrafe c/o UNICO lo sportello del cittadino Piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Quando non è possibile utilizzare l'autocertificazione si potrà ricorrere alla dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà. Con questa dichiarazione si possono comprovare stati, fatti e qualità personali a diretta conoscenza dell'interessato o anche di altre persone di cui l'interessato abbia conoscenza (ad esempio: essere erede, essere proprietario o affittuario di un appartamento, il proprio stato di servizio, la conformità all'originale della copia di un documento, etc.).

Chi può rendere la D.S.A.N
Gli interessati, purchè maggiorenni.
Possono utilizzarla anche i cittadini dell'Unione Europea, con le stesse modalità previste per gli italiani, e gli stranieri extracomunitari limitatamente a fatti, stati e qualità personali certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici italiani.
Chi può accettare la D.S.A.N
Le amministrazioni pubbliche, i servizi pubblici cioè le aziende che hanno in concessione servizi come i trasporti, erogazione energia, servizio postale, le reti telefoniche ecc... ( Es: Enel, Poste, Rai, Ferrovie dello Stato, Telecom ecc..)
La D.S.A.N e i privati
La (DSAN) è estesa ai privati (ad es: banche, assicurazioni) che decidono di accettarla. Per i privati, a differenza delle amministrazioni pubbliche, accettare la (DSAN) non è un obbligo, ma una facoltà.
Le responsabilità di chi rende la D.S.A.N
Il cittadino è responsabile di quello che dichiara con la (DSAN). Le amministrazioni hanno fiducia nel cittadino e al tempo stesso effettuano controlli sulla rispondenza alla verità delle (DSAN). In caso di dichiarazione falsa il cittadino viene denunciata all'autorità giudiziaria e decade dagli eventuali benefici ottenuti.
Chi può richiederlo: Basta una semplice dichiarazione firmata dall'interessato, senza autentica della firma* e imposta di bollo.
*L'autentica della firma è necessaria unicamente per le DSAN da presentare ad un privato che accetti di riceverla e al fine della riscossione, da parte di terzi, di benefici economici (pensioni, contributi, etc).
Per agevolare i cittadini l'amministrazione comunale mette a disposizione i moduli presso l'ufficio anagrafe ed U.R.P.
Modalità di Attivazione: A domanda
Spese a carico dell'utente: Nessuno se non viene richiesta l'autentica della sottoscrizione, in caso di autentica i prescritti diritti di segreteria e marca da bollo di Euro 16,00.
Riferimenti legislativi (Normativa): DPR 445/2000
Dichiarazione di nascita
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Anagrafe
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541 809616
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Sportello Anagrafe c/o UNICO lo sportello del cittadino Piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809662
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio di Stato Civile piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne:
La dichiarazione di nascita può essere fatta dal padre, dalla madre (nel caso i genitori non siano sposati occorre la presenza di entrambi i genitori) o dal sanitario che ha assistito al parto, con le seguenti modalità:

- entro 3 giorni presso la direzione sanitaria dell'ospedale o casa di cura dove è avvenuta la nascita

- entro 10 giorni presso l'ufficio di stato civile del Comune ove è avvenuta la nascita o nel Comune di residenza della madre o del padre
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Presentarsi personalmente all'Ufficio di Stato civile con i seguenti documenti:
- attestazione di nascita rilasciata dalla direzione sanitaria,
- documento di riconoscimento del dichiarante o dei dichiaranti.
Per i cittadini stranieri è richiesto il passaporto di entrambi genitori.
NOTE
Nel caso in cui i genitori non siano coniugati devono essere presenti entrambi al momento della dichiarazione di nascita per effettuare il riconoscimento del bambino.
Se i genitori si presentano allo Stato Civile dopo i 10 giorni previsti per la dichiarazione, viene effettuata una dichiarazione tardiva dove i genitori dovranno giustificare la mancata dichiarazione nei termini
Tempi: L'iscrizione è immediata
Spese a carico dell'utente: Gratuito
Riferimenti legislativi (Normativa): Codice civile
DPR 396/2000
Dichiarazione di morte
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Anagrafe
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541 809616
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Sportello Anagrafe c/o UNICO lo sportello del cittadino Piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: La dichiarazione di morte deve essere resa entro 24 ore dall’evento presso l’ufficio di Stato Civile ove è avvenuto il decesso.
Chi può richiederlo: La dichiarazione di morte avvenuta in una civile abitazione deve essere resa all'ufficiale dello stato civile da un parente, dall'incaricato delle pompe funebri, o da chi è a conoscenza del fatto con i seguenti documenti:
- certificato necroscopico rilasciato dal medico necroscopo (medico dell’A.U.S.L.)
- scheda ISTAT (redatta dal medico curante o necroscopo)
In caso di morte avvenuta in ospedale, casa di cura o di riposo, collegio, istituto o altro stabilimento il Direttore o suo delegato deve trasmettere avviso della morte all'Ufficio di Stato Civile corredato dai documenti sopra indicati.
Modalità di Attivazione: A domanda
Spese a carico dell'utente: Nessuno
Riferimenti legislativi (Normativa): DPR 3/11/2000 n.396
Deposito Frazionamento Catastale dei Terreni
Responsabile del procedimento: Pierpaolo Meluzzi
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Cos'è: In caso di frazionamento catastale di terreni, il tecnico incaricato, deve depositare presso lo Sportello Unico per l’Edilizia il "Tipo di Frazionamento" al fine di ottenere l’attestazione sullo stesso prevista dall’art. 12, comma 5, della Legge Regionale 23/2004, attestazione preliminare all’approvazione dello stesso da parte dell’Agenzia del Territorio.
Chi può richiederlo: La richiesta di deposito va presentata su apposito modulo dal tecnico incaricato in nome e per conto del proprietario che richiede il frazionamento o dal proprietario stesso.
Come si richiede : L’istanza di deposito deve essere inoltrata presso l’U.R.P. in almeno due copie in formato cartaceo.
Tempi: Entro 30 giorni lo Sportello Unico per l’Edilizia rilascia l’attestazione vidimata dal Responsabile del Settore e ne dà comunicazione al richiedente che potrà ritirarla presso lo stesso Sportello.
Spese a carico dell'utente: Diritti di segreteria di € 50,00 da versare anticipatamente
Modalità per l'effettuazione dei pagamenti ISTITUTO TESORIERE:
CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA
IBAN: IT 74 O 06270 13199 T20990000713
Moduli Collegati al Procedimento
Decesso di un Cane
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Anagrafe Canina
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809653
  • Email: urp@comune.savignano-sul-rubicone.fc.i
  • Contatti: Piano Terra c/o Sportello UNICO del cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Anagrafe Canina
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809653
  • Email: urp@comune.savignano-sul-rubicone.fc.i
  • Contatti: Piano Terra c/o Sportello UNICO del cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: I proprietari di cani sono tenuti a segnalare, entro 15 (quindici giorni), al comune la morte dell'animale.

La denuncia di decesso è predisposta dall'Ufficio e sottoscritta in duplice copia dal proprietario del cane o da un suo familiare. Una copia della denuncia resta all'Ufficio e l’originale viene trattenuto dal proprietario quale documento ufficiale di adempimento agli obblighi di legge.
La denuncia può essere anche predisposta dall'Ufficio sulla base di una segnalazione telefonica del proprietario dell'animale alla quale deve comunque seguire la sottoscrizione della denuncia che è possibile eseguire anche mezzo fax.
Modalità di Attivazione: A domanda
Tempi: I proprietari di cani sono tenuti a segnalare, entro 15 (quindici giorni), al comune la morte dell'animale.
Documenti da presentare: Certificato del Veterinario
Uffici coinvolti
Documenti allegati
Dati statistici
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Elettorale
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809659
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Elettorale Piano Terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Elettorale
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541809659
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Ufficio Elettorale Piano Terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Dati aggregati relativi alla popolazione del Comune e alle dinamiche demografiche
A chi è destinato:
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : presentando richiesta scritta motivata con l'indicazione dei dati richiesti e del relativo utilizzo.
Tempi: 30 giorni dalla presentazione della richiesta.
Spese a carico dell'utente: Gratuito
Cremazione di cadavere
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Anagrafe
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541 809616
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Sportello Anagrafe c/o UNICO lo sportello del cittadino Piano terra
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: L'ufficiale dello stato civile, su delega del Sindaco, rilascia autorizzazione alla cremazione di cadavere. La competenza è del Comune ove è avvenuto il decesso.
Coloro che intendono farsi cremare devono esprimere tale volontà mediante:
-testamento olografo o reso e depositato presso un notaio;
-iscrizione ad una associazione che abbia tra i propri fini la cremazione dei cadaveri dei propri associati;

In mancanza della espressione della volontà nei modi sopraindicati, è necessaria una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà resa da parte dei familiari. I familiari che possono sottoscrivere tale dichiarazione sono: il coniuge oppure, in mancanza, i parenti prossimi fino il 6°grado; se ci sono più parenti dello stesso grado, la dichiarazione deve essere resa da tutti.
Chi può richiederlo: La richiesta di cremazione deve essere presentata all'Ufficio di stato civile, con il certificato medico attestante la morte per cause naturali; in caso di morte improvvisa o sospetta, è necessario il nulla osta dell' Autorità Giudiziaria; il certificato deve essere redatto dal medico necroscopo.

Alla domanda si deve allegare il documento che attesti la volontà alla cremazione
A chi è destinato: I familiari
Modalità di Attivazione: A domanda
Validità documentazione rilasciata: Per il tempo strettamente necessario ad adempiere le formalità richieste.
Spese a carico dell'utente: - Marca da bollo di € 16,00 per la domanda;
- Marca da bollo di € 16,00 per il rilascio dell'autorizzazione.
- L' iscrizione alla Società di Cremazione è a pagamento
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento nazionale e regionale in materia di polizia mortuaria: DPR 285/1990
Legge n. 130/2001
Legge Regionale n. 19/2004
Regolamento Comunale Polizia Mortuaria Delibera di Consiglio Comunale n.82 del 24.11.2011
COSAP - Canone Occupazione Spazi Aree Pubbliche
Area / Servizio : Servizi finanziari / Tributi
Responsabile del procedimento: Isabella Carega
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Tributi
  • Responsabile dell'ufficio: MariaCristina Gabrielli
  • Telefono: 0541.809623
  • Email: tributi@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Tel.0541.809632 Piano Secondo stanza n.11
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Canone Occupazione Spazi Aree Pubbliche TUTTE LE INFORMAZIONI ALLA PAGINA DEI TRIBUTI
Convivenze di fatto
Responsabile del procedimento: Maria Grazia Baraghini
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Residenze
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809642
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Per appuntamento contattare l'URP al n. 0541.809666
    Ufficio Residenze c/o UNICO lo sportello del cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Residenze
  • Responsabile dell'ufficio: Maria Grazia Baraghini
  • Telefono: 0541.809642
  • Fax: 0541.807120
  • Email: anagrafe@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Per appuntamento contattare l'URP al n. 0541.809666
    Ufficio Residenze c/o UNICO lo sportello del cittadino
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: La convivenza di fatto si istituisce tra due persone maggiorenni unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale, non vincolate da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da un'unione civile tra loro o con altre persone.
Chi può richiederlo: Chi può costituire una convivenza di fatto:
La dichiarazione per la costituzione di una convivenza di fatto può essere effettuata da cittadini italiani o stranieri maggiorenni di sesso diverso o dello stesso sesso unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di assistenza morale e materiale, che siano:
non vincolate tra loro da rapporti di parentela, affinità o adozione;
non unite da matrimonio o da unione civile tra loro o con altre persone;
residenti nel Comune di Savignano sul Rubicone e coabitanti allo stesso indirizzo (stessa famiglia anagrafica).
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Come dichiarare una convivenza di fatto :
Gli interessati che intendono registrare la loro convivenza di fatto e sono già iscritti all'anagrafe come residenti nel Comune di Savignano sul Rubicone allo stesso indirizzo, possono presentare l'apposita dichiarazione di costituzione di convivenza di fatto, congiunta e sottoscritta da entrambi, unitamente alle copie dei rispettivi documenti di identità in corso di validità e secondo il facsimile disponibile su questa pagina all'Ufficio Anagrafe.
La dichiarazione può essere inoltrata al Comune di Savignano sul Rubicone scegliendo una delle seguenti modalità:
1) direttamente all’Ufficio Anagrafe del Comune di Savignano sul Rubicone (FC)- P.zza Borghesi, 9 (tel. 0541/809642)
muniti di un documento d'identità;
E' preferibile fissare un appuntamento telefonando al n. 0541/809642 o al n. 0541/809666.
Per coloro che intendano trasferirsi da altro Comune , o se già residenti nel Comune di Savignano sul Rubicone, trasferirsi ad altro indirizzo, dovranno presentare l'apposita dichiarazione di costituzione di convivenza di fatto, unitamente alla dichiarazione di residenza per iscrizione anagrafica da altro Comune o cambio di indirizzo secondo le modalità già previste per tali procedure.
2) con raccomandata indirizzata a : Comune di Savignano sul Rubicone (FC) - Servizi Demografici - P.zza Borghesi,9
47039 Savignano sul Rubicone (FC);
3) via fax al numero 0541/807120
4) via telematica all'indirizzo mail: savignano@cert.provincia.fc.it
La trasmissione in via telematica è consentita ad una delle seguenti condizioni:
- che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale e trasmessa attraverso casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
- che la copia della dichiarazione, completa di firme autografe e copie dei documenti di identità validi dei dichiaranti, sia acquisita mediante scanner e trasmessa attraverso posta elettronica semplice o PEC;
Tempi: Tempi del procedimento:
2 (due) giorni lavorativi per la registrazione delle dichiarazioni nei registri anagrafici.
45 (quarantacinque) giorni per la verifica dei requisiti, salvo esito negativo degli accertamenti.
Accertamento dei requisiti:
L’Ufficio Anagrafe provvederà in ogni caso ad accertare la sussistenza de requisiti previsti per l’istituzione della convivenza di fatto (assenza impedimenti e stabile convivenza di cui all’art. 36 della Legge n. 76/2016).
In mancanza di comunicazioni entro 45 giorni dalla data di presentazione della dichiarazione resa o inviata, la registrazione della convivenza di fatto si intenderà confermata.

Riferimenti legislativi (Normativa): Legge 20 maggio 2016, n. 76
Contributo economico per l'acquisto e l'adattamento di veicoli privati Art.9 L.R. 29/97
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare
Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Contributo Aggiuntivo Badanti
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Contributo Abbattimento Barriere Architettoniche - L. 13 / 89
Responsabile del procedimento: Pierpaolo Meluzzi
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Edilizia Privata
  • Responsabile dell'ufficio: Arch. Pierpaolo Meluzzi
  • Telefono: 0541 809636
  • Fax: 0541 807120
  • Email: edilizia.privata@comune.savignano-sul-rubicone.fc.
  • Contatti: Tecnici ricevono su appuntamento telefonare al n. 0541.809636 Primo piano stanza n.36
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Cos'è: Favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, mediante l’erogazione di contributi a fondo perduto ai portatori di handicap.
La graduatoria viene formulata annualmente inserendo le domande presentate dal 2 Marzo dell’anno precedente al 1° marzo dell’anno in corso, con precedenza per quelle presentate da portatori di handicap riconosciuti invalidi totali con difficoltà di deambulazione dalla competente Commissione AUSL/INPS e, in subordine, tenendo conto del valore ISEE inferiore.

Il contributo è concesso in misura pari alla spesa effettivamente sostenuta per costi fino a € 2.582,28; è aumentata del 25% della spesa effettivamente sostenuta per costi da € 2.582,29 a € 12.911,42, e altresì di un ulteriore 5% per costi da € 12.911,43 a € 51.645,69.
Chi può richiederlo: Portatori di handicap, ovvero chi ne esercita la tutela o la podestà, per l'immobile nel quale egli ha la residenza e per opere che eliminano ostacoli alla sua mobilità.
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : La domanda deve essere consegnata all'U.R.P. utilizzando l'apposito modulo
Documenti da presentare: Alla domanda dovrà essere allegata la documentazione indicata sul modulo di domanda.
Riferimenti legislativi (Normativa): L. 13/1989
Contributi integrativi ai conduttori per il pagamento dei canoni di locazione ( contributi affitto )
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne:
Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare
Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Contributi economici per l'abbattimento costi utenze ( tariffa sociale )
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Adulti e Famiglia
  • Responsabile dell'ufficio: Giovanni Esposito
  • Telefono: 0541.809669
  • Operatori: Operatori Savignano sul Rubicone p.zza Borghesi n.9 Michela Montalti riceve su appuntamento tel. 0541.809673 Responsabile Servizi Sociali Maria Pia Bagnoli tel. 0541.809675 riceve su appuntamento
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

La data per la presentazione della domanda viene comunicata in Home page del Sito del Comune di Riferimento e nella Home page del sito dell'Unione

Vai a tutte le informazione sul sito dell'Unione
Contributi economici a favore di famiglie indigenti
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne: Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare

Vai a tutte le informazione sul sito dell'Unione
Contributi economici a favore di associazioni/enti che operano in campo sociale
Responsabile del procedimento:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1
Note interne:
Il servizio è gestito dall'Unione Rubicone e Mare
Vai a tutte le informazioni sul sito dell'Unione
Contributi culturali e sportivi
Responsabile del procedimento:
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Telefono: 0541.944017
  • Fax: 0541.942194
  • Contatti: Corso Perticari n.67
    Consultazione orari di apertura al pubblico
  • Operatori: Massimiliano Ottaviani cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it Andrea Balestri andrea.balestri@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Cultura - Sport - Progetto Giovani
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Telefono: 0541944017
  • Fax: 0541.942194
  • Email: cultura@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it
  • Contatti: Corso Vendemini n. 67
    Consultazione orari di apertura al pubblico
Note interne: Il Comune di Savignano, ai sensi del Regolamento approvato con del C.C. n. 20 del 4/4/2014, pubblica annualmente un bando per l'assegnazione di contributi e altre forme di sostegno finalizzati alla:
a) promozione e sostegno delle libere forme associative operanti in ambito culturale e sportivo;
b) promozione e sviluppo delle risorse culturali del territorio;
c) promozione e sviluppo della salute, dello sport e del tempo libero;
d) promozione della pratica sportiva, con particolare riferimento ai bambini, agli adolescenti, ai giovani, agli anziani ed ai soggetti svantaggiati.
Chi può richiederlo: Chi può partecipare: sono ammessi a presentare domanda di contributo e altri benefici economici associazioni iscritte all'albo delle associazioni, enti, società, gruppi spontanei di cittadini operanti in ambito culturale o sportivo che abbiano sede e svolgano la loro prevalente attività sul territorio del Comune di Savignano sul Rubicone, iscritte all'albo comunale istituito ai sensi del Regolamento approvato con del C.C. n. 20 del 4/4/2014; sono ammessi anche singoli cittadini in veste di promotori od organizzatori di iniziative di pubblico interesse
A chi è destinato: Tipologia di contributi erogati: contributo ordinario, finalizzato al sostegno dell’attività ordinaria o ricorrente del soggetto richiedente, e contributo straordinario, finalizzato al sostegno di manifestazioni, eventi, iniziative una tantum, non ricorrenti o eccezionali, comunque non compresi nell’attività ordinaria del soggetto. Il contributo straordinario può essere richiesto contestualmente alla richiesta di "Patrocinio oneroso"
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Il bando annuale per l'erogazione di contributi ordinari è pubblicato nella sezione "Bandi"
Validità documentazione rilasciata: TIPO DI CONTRIBUTO: Annuale. TERMINI E SCADENZE: Il termine e le modalità per la presentazione delle richieste di contributo è comunicato ogni anno con avviso al pubblico e sul sito Internet del Comune.
Dove rivolgersi: Il bando annuale per l'erogazione di contributi ordinari è pubblicato nella sezione "Bandi"
La richiesta di contributo straordinario avviene in corso d'anno contestualmente alla richiesta di "Patrocinio oneroso"
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento approvato con del. CC 20 del 4/4/2014
Moduli Collegati al Procedimento