Avviso pubblico per l'affidamento di un incarico di rilevatore - Comune di Savignano sul Rubicone

archivio notizie - Comune di Savignano sul Rubicone

Avviso pubblico per l'affidamento di un incarico di rilevatore

 
 

COMUNE DI SAVIGNANO SUL RUBICONE

Piazza Borghesi, 9 Provincia di Forlì-Cesena tel. 0541/809611 fax 0541 941052

SETTORE AA.GG. SERVIZI DEMOGRAFICI E STATISTICI E SVILUPPO ECONOMICO


In esecuzione della Determinazione n.30 /a del 01.02.2018, è indetto un avviso pubblico per l'affidamento di un incarico di rilevatore per l'indagine sugli “Aspetti della vita quotidiana” 2018, che dovrà essere avviata da 26 marzo al 20 aprile 2018. A conclusione dell'attività di rilevazione i questionari dovranno essere spediti all'Istat entro e non oltre il 15 maggio 2018.


L'incarico di rilevatore si configura come un incarico di lavoro autonomo occasionale e, pertanto, esso non da origine ad alcun rapporto di lavoro subordinato.


REQUISITI MINIMI

Gli aspiranti all'incarico di rilevatore devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. diploma di scuola media superiore o, in alternativa, del diploma di scuola media inferiore e di una comprovata esperienza di rilevazione

  2. età non inferiore a 18 anni

  3. cittadinanza italiana (sono considerati cittadini italiani anche gli italiani non appartenenti alla Repubblica e coloro che sono dalla legge equiparati ai cittadini dello Stato) oppure cittadinanza di uno degli Stati membri dell'Unione Europea;

  4. non essere esclusi dall'elettorato politico attivo. Per i cittadini appartenenti ad uno Stato membro della Comunità Europea, il godimento dei diritti civili e politici deve essere posseduto anche nello Stato di appartenenza e di provenienza, qualora previsti;

  5. Non aver riportato condanne penali e non essere a conoscenza di procedimenti penali in corso a proprio carico e non essere destinatari di misure di sicurezza o di prevenzione.

  6. Conoscenza parlata e scritta della lingua italiana

  7. Disponibilità agli spostamenti per raggiungere i domicili delle famiglie da intervistare


REQUISITI PREFERENZIALI


  1. Precedenti esperienze lavorative nell'effettuazione di interviste realizzate con tecnica faccia a faccia;

  2. Precedenti esperienze lavorative e/o personali che evidenzino competenze relazionali, di assistenza e di servizio;

  3. Precedenti esperienze di lavori o formative inerenti indagini statistiche;

  4. Capacità comunicative

  5. Assunzione e mantenimento dell'impegno

  6. Disponibilità alla collaborazione

Sono esclusi dalla presente procedura i soggetti nei confronti dei quali siano già state riscontrate irregolarità nell'esecuzione delle interviste assegnate in precedenti indagini ISTAT.


COMPITI DEL RILEVATORE

Il rilevatore svolge i compiti affidatigli dall'Amministrazione Comunale, fornendo ai rispondenti tutti i chiarimenti richiesti e, se necessario, collaborando con essi alla compilazione delle schede di monitoraggio e dei modelli di rilevazione, nonché all'esecuzione dei compiti espressamente indicati nella Circolare ISTAT n. del . Al momento del ritiro, il rilevatore provvede ad effettuare per ciascuna scheda i controlli necessari per accertare la completezza delle informazioni raccolte e la coerenza tra le risposte fornite. Qualora il rilevatore non riesca ad ottenere i chiarimenti necessari, ne da immediata comunicazione all'Amministrazione Comunale. Nell'espletamento dell'incarico, è fatto divieto al rilevatore di raccogliere informazioni non contenute nelle schede di rilevazione.

Il rilevatore è vincolato al segreto statistico ai sensi dell'art. 8 del D. Lgs. 06/09/1989, n. 322 ed è soggetto, in quanto incaricato di un pubblico servizio, al divieto di cui all'art. 326 del codice penale “Rilevazione ed utilizzazione di segreti d'ufficio” nonché al rispetto delle norme vigenti in materia di tutela e trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/03).


COMPENSO PER L'INCARICO

Per le attività di rilevazione di cui al presente avviso l'ISTAT riconosce un contributo massimo pari ad € 40,00, per ogni famiglia intervistata e 18,08 eurogiornalieri a ciascun rilevatore partecipante alle riunioni di istruzioni per l’esecuzione dell’indagine (limitatamente ai rilevatori di quei Comuni che non saranno sede di riunione) secondo le modalità di cui alla suindicata circolare.

Il compenso sarà corrisposto solo se sarà assicurata la presenza all’intera giornata di istruzione

Il compenso sarà corrisposto al rilevatore non appena l'ISTAT provvederà all'accredito delle relative somme al Comune.

Al rilevatore non sarà riconosciuto alcun compenso in caso di intervista interrotta, ossia nel caso in cui non vengano compilati tutti i modelli e il questionario familiare e risulti incompleta solo un parte delle schede individuali. Nessun compenso sarà inoltre riconosciuto al rilevatore nel caso in cui dai controlli dovesse emergere che le interviste non sono state effettuate o sono state effettuate per telefono o che il materiale trasmesso è inutilizzabile per irregolarità nella compilazione dei modelli.


PRESENTAZIONE DELL'ISTANZA

L'istanza per la partecipazione al presente avviso, redatta secondo il fac-simile allegato, dev'essere presentata a pena di esclusione entro e non oltre le ore 13,00 del giorno -17 febbraio 2018 all'Ufficio Protocollo del Comune di Savignano, Piazza Borghesi, 9, 47039 Savignano s/R – tel. 0541809666 a mano o a mezzo fax (0541 807120) o tramite pec all'indirizzo: savignano@cert.provincia.fc.it.



GRADUATORIA

Il Responsabile dei Servizi Demografici e Statistici provvederà, alla scadenza del termine suindicato per la presentazione dell'istanza, a redigere una graduatoria delle istanze regolarmente pervenute, sulla base dei requisiti preferenziali sopra indicati


In caso di parità, sarà preferito il soggetto che offre il massimo affidamento sulla base della sua preparazione professionale e della serietà dimostrata nelle precedenti occasioni di lavoro per lo svolgimento di indagini dell'ISTAT.


La graduatoria sarà pubblicata all'Albo Pretorio del Comune di Savignano sul Rubicone e sul sito internet www.comune.savignano-sul-rubicone.fc.it entro il 26 febbraio 2018.

 

SCARICA LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE e IL BANDO

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali degli interessati saranno trattati dall'Amministrazione Comunale secondo principi di necessità, pertinenza e liceità, con le modalità espressamente indicate nel D. Lgs. 196/03 e ss.m.i. e, in particolare, negli artt. 10 e 11. Il trattamento di tali dati è indispensabile per lo svolgimento di tutte le attività connesse al presente avviso. Il titolare del trattamento è il Comune di Savignano Sul Rubicone. Il Responsabile del trattamento è il Responsabile del Settore AA.GG., Servizi Demografici e Statistici e Sviluppo Economico, Dott.ssa Maria Grazia Baraghini. Gli interessati potranno esercitare tutti i diritti previsti all’art. 7 D.Lgs. 196/03.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1571 valutazioni)