Servizio Civile Nazionale - Comune di Savignano sul Rubicone

guida ai servizi - Comune di Savignano sul Rubicone

Servizio Civile Nazionale

Come fare per: Servizi culturali e sportivi – Politiche Giovanili
Descrizione
Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, - che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria - è un modo di difendere la patria, il cui "dovere" è sancito dall'articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l'ordinamento democratico.

E' la opportunità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale.
Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.
Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori:
assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all'estero

Il Comune di Savignano sul Rubicone partecipa ai bandi di SCN con progetti in ambito culturale.
Descrizione - altro
MILLE VALORI, MILLE LAVORI
Assistenza sociale, educazione culturale, tutela del patrimonio artistico, difesa ambientale? Tanti e appassionanti i settori di intervento del Servizio Civile Nazionale.

Scegli il tuo Servizio Civile... su misura! Se i tuoi interessi riguardano la persona e la società, potrai impegnarti nell’area dell’assistenza: nei settori inerenti a prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento sociale. Ti interessano i temi legati all’ambiente? Puoi partecipare a un progetto incentrato su difesa ecologica, incremento e valorizzazione del patrimonio forestale, o protezione civile. Se invece preferisci impegnarti nella cultura, potrai occuparti di promozione, di educazione, oppure di salvaguardia del patrimonio artistico. Segui le tue passioni e le tue attitudini, o sperimenta nuovi ambiti di interesse. Scoprirai lavori e valori per crescere. E far crescere la società.
A cosa serve
TRA IL DARE E IL FARE...

...C’è tutto da guadagnare! Con il Servizio Civile ti impegni per la comunità e per la tua crescita personale: acquisti competenze e arricchisci il tuo potenziale umano.

Svolgendo il Servizio Civile all’interno di enti e organizzazioni, potrai acquisire abilità e sperimentare capacità personali. Sarà un anno di investimento formativo prezioso e coinvolgente... E poi, un progetto di Servizio Civile sarà anche l’occasione per incominciare a guadagnare: per il tuo impegno, infatti, ti verrà riconosciuto un assegno mensile per il servizio civile di 433,80 euro. È anche garantita una copertura assicurativa per l’intera durata del progetto. Inoltre il periodo di servizio civile è riconosciuto valido a tutti gli effetti ai fini del trattamento previdenziale. Per il Servizio Civile all’estero sono previsti rimborsi e indennità. Alcune università, inoltre, possono riconoscere crediti per taluni progetti.
Insomma: tra il dare e il fare, con il Servizio Civile ci sono anche tanti vantaggi concreti per te.
A chi è destinato
Tutti i ragazzi e le ragazze dai 18 ai 28 anni, in possesso della cittadinanza italiana, possono partecipare al Servizio Civile Nazionale.

Se hai deciso di vivere la vita con impegno e passione, il Servizio Civile è certamente la sfida che fa per te. E' un'attività scelta volontariamente, aperta ai ragazzi e alle ragazze di cittadinanza italiana dai 18 ai 28 anni di età, si svolge in Italia o all’estero. Secondo la Legge n. 64 del 2001 che l’ha istituito, il Servizio Civile Nazionale contribuisce alla difesa del nostro Paese con mezzi e attività non militari, e realizza i principi affermati dalla Costituzione di solidarietà sociale e d’impegno per il bene comune. È un’occasione unica per sentirsi parte utile della società, attivare le proprie capacità decisionali, imparare ad operare in gruppo, affinare la sensibilità, scoprire attitudini personali, sviluppare il senso di responsabilità...Vedrai: il Servizio Civile è un’esperienza che ti cambia la vita. E, in soli 12 mesi, la rende più ricca.

NELLA TUA REGIONE, IL SERVIZIO CIVILE È DI TUTTI!
La Regione Emilia-Romagna estende l’esperienza del Servizio Civile
Anche ai cittadini stranieri, ai giovani dai 15 ai 18 anni, agli adulti e agli anziani.
Perché l’unione di energie diverse fa la forza di una società.

L’impegno di ciascuno è la ricchezza di tutti. Ecco perché la Regione Emilia-Romagna ha voluto allargare l’esperienza del Servizio Civile anche ai cittadini stranieri, ai ragazzi e alle ragazze dai 15 ai 18 anni, alle persone adulte e anziane. Ognuno può portare il proprio contributo unico e prezioso, sentirsi utile, mantenersi attivo. Sì: in Emilia-Romagna, il Servizio Civile è un patrimonio di tutti.
Modalità di Attivazione
A domanda
Come si richiede 
UNA SCELTA A PORTATA DI BANDO

Per la tua domanda di partecipazione al Servizio Civile Volontario,
consulta i Bandi sul sito www.serviziocivile.it

Sul sito www.serviziocivile.gov.it e al numero verde 800.507705 puoi trovare tutte le informazioni sui progetti proposti dalle organizzazioni private e dalle amministrazioni pubbliche: i Bandi, i posti disponibili nei progetti, le modalità di partecipazione. Ricorda che l’orario di servizio, viene stabilito dall’ente in relazione alla natura del progetto, e sarà indicato nel progetto stesso. Ricorda anche che potrai presentare una sola domanda per Bando, e che dovrai indirizzarla all’ente promotore del progetto prescelto, il quale curerà direttamente la selezione dei candidati. Successivamente il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale provvederà, attraverso un provvedimento scritto, ad avviare al Servizio i giovani selezionati. Scarica dal sito il modulo, compilalo e spediscilo nei periodi segnalati. Farai una scelta davvero importante: per gli altri, e per te.
Note:
ABBIAMO UN PROGETTO PER I TUOI SOGNI L'idea ti piace? Vuoi saperne di più? Chiama il CO.PR.E.S.C. della tua provincia. La tua Regione promuove il Servizio Civile Nazionale con progetti in Italia e all’estero. E mette a tua disposizione tutte le informazioni utili. Informarsi è facile! per avere informazioni contatta il Coordinamento Provinciale degli Enti di Servizio Civile (Co.pr.e.s.c.) della tua provincia, così da poter avere per tempo tutte le informazioni utili sui progetti del tuo territorio e per essere orientati alla scelta più adatta a te. Fra i tanti progetti proposti, troverai sicuramente quello che fa per te. Regione Emilia-Romagna Viale Aldo moro, 21 Ufficio per il Servizio Civile 051 5277022-7021 http://sociale.regione.emilia-romagna.it/servizio-civile - serviziocivile@regione.emilia-romagna.it Coordinamenti Provinciali degli Enti di Servizio Civile http://sociale.regione.emilia-romagna.it/servizio-civile/riferimenti/i-coordinamenti-provinciali-degli-enti-di-servizio-civile
Responsabile del procedimento: Dott.ssa Paola Sobrero
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Cultura - Sport - Progetto Giovani

  • Fax: 0541.942194
  • Contatti: tel. 0541.944017
  • Responsabile dell'ufficio: Paola Sobrero
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: 1

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2432 valutazioni)